Input your search keywords and press Enter.

Parco Natura Viva, nuova arrivata: tigre siberiana

La tigre dell’Hamur (tigre siberiana) sta subendo un pesante declino, soprattutto a causa del bracconaggio e della diminuzione delle prede naturali. La sua caratteristica fisica è quella di avere un manto di colore più o meno marrone con striature nere. La tigre siberiana sfrutta il suo manto per mimetizzarsi.

Ad oggi esistono, in natura, circa 5mila esemplari di tigri, che resistono tenacemente alla scomparsa degli habitat. Il Parco Natura Viva di Bussolengo (VR) partecipa ad un programma europeo EEP, per la conservazione e la tutela della tigre siberiana.

Nelle scorse settimane è arrivata da Zurigo Luva, tigre femmina di due anni. Il Parco possedeva già una coppia di tigri, ma la femmina era un ibrido di sottospecie diverse. L’introduzione di Luva servirà perciò a procreare una razza pura di tigri siberiane; la femmina del Parco sarà trasferita in altra struttura, dove farà compagnia ad un individuo sterile.

In questi giorni, Luva si sta acclimatando nel suo nuovo ambiente. Luva e Amka (il maschio del Parco) si sono già visti ed annusati; la loro unione avverrà quando i due manifesteranno comportamenti di avvicinamento e di accettazione reciproca. Il pubblico potrà conoscere Luva sabato 27 e domenica 28 luglio; sempre dal 28 luglio, sarà possibile vedere a giorni alterni il maschio o la femmina.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *