Input your search keywords and press Enter.

Papa: “Aiutate il Corno d’Africa”

Un appello alla «mobilitazione internazionale» per aiutare il Corno d’Africa è stato lanciato da Castel Gandolfo, nel corso dell’Angelus, da Benedetto XVI. «Con profonda preoccupazione – ha spiegato il Pontefice – seguo le notizie provenienti dalla regione del Corno d’Africa e in particolare dalla Somalia, colpita da una gravissima siccità e, in seguito, in alcune zone, anche da forti piogge, che stanno causando una catastrofe umanitaria». Il Corno d’Africa è infatti piegato dalla peggiore siccità degli ultimi 60 anni, un’emergenza che ha coinvolto 10 milioni di persone. Intanto temporali devastanti da giorni si accaniscono contro gli sfollati nei campi profughi. «Innumerevoli persone – ha aggiunto il Papa – stanno fuggendo da quella tremenda carestia in cerca di cibo e di aiuti». Drammatica la crisi che sta interessando Somalia, Kenya, Etiopia, Gibuti ed Eritrea, mentre si teme già l’effetto contagio in altri Paesi, tra cui Tanzania e Sudan. Almeno 3mila le persone che ogni giorno fuggono dalla Somalia dirette verso i Paesi vicini. Il Vaticano ha intanto disposto l’invio dei primi aiuti mentre la Caritas ha lanciato un appello per la raccolta di fondi.

Print Friendly, PDF & Email