Input your search keywords and press Enter.

Paesaggi geologici, comunicare le emozioni attraverso uno scatto

Solchi di vita di Giovanni Enriquez

Le occasioni per candidare una propria foto a un concorso fotografico negli ultimi anni sono state molte. Quegli scatti inaspettati che spesso nascono durante una passeggiata o magari se si sta lavorando all’aperto suscitano il forte desiderio di non perdere quella forma, quel  gioco bizzarro e singolare di forme e ombre che solo la natura riesce a creare. Enti come la regione Puglia, i Parchi Nazionali dell’Alta Murgia e del Gargano o associazioni di protezione ambientale come Italia Nostra o la SIGEA hanno spesso organizzato concorsi di carattere naturalistico con iscrizione gratuita, che rappresentano forme di coinvolgimento e partecipazione della società civile. In particolare Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia,  il concorso dedicato ai paesaggi geologici organizzato dalla SIGEA e alla seconda edizione, è stato pensato per promuovere i paesaggi geologici della regione Puglia, in un sincero spirito di partecipazione e coinvolgimento degli appassionati dalla natura. I diversi aspetti della geologia ci sono tutti, ogniuno nelle 4 sezioni in cui è suddiviso il concorso: Paesaggi geologici o geositi è dedicata a immagini di luoghi, dove i paesaggi geologici hanno sviluppato forme di qualsiasi tipo e genere; la sezione La geologia prima e dopo l’uomo è dedicata a immagini di opere antropiche che s’integrano nella situazione geologica o geomorfologica; mentre Un’occhiata al micromondo della geologia è dedicata a immagini di rocce, fossili, sedimenti antichissimi ripresi a dimensioni naturali o al microscopio. La partecipazione all’edizione 2011 è stata numerosa con 350 opere in gara; tra queste sono stati selezionati 12 scatti dalla giuria  composta dal giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe Armenise (presidente),Mario De Matteo, Maria Marino, Antonio Sigismondi e Vincenzo Iurilli. Il bello è che il  concorso non prevede una classifica da attribuire alle opere ma una selezione con un valido principio di premiazione che prevede una foto premiata per autore   http://sigeapuglia.blogspot.com/2011/11/premiazione-concorso-fotografico.html.

Come nella precedente edizione, la cerimonia di premiazione si svolgerà presso il Castello Svevo di Bari  il 29 novembre 2011 nell’ambito dell’iniziativa Martedì in Arte, promossa dalla Direzione del Castello Svevo di Bari, e all’interno del convegno  La conservazione del paesaggio. Tra procedure e obiettivi, organizzato dalla SIGEA- Sez. Puglia

https://www.ambienteambienti.com/events/2011/11/news/la-conservazione-del-paesaggio-52070.html

PHOTOGALLERY

[nggallery id=77]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *