Input your search keywords and press Enter.

Ospedale Bonomo, Emiliano incontra ministro Giustizia

Il sindaco di Bari Michele Emiliano ha incontrato a Roma il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri. Insieme hanno esaminato l’ipotesi di consegna al ministero della Giustizia dell’ex Ospedale militare Bonomo, per impiegarlo a fini giudiziari.

All’incontro ha partecipato anche il direttore generale del Comune Vito Leccese. Emiliano si è recentemente incontrato con il ministro della Difesa Mario Mauro, il quale ha espresso la piena disponibilità a valutare la proposta di riutilizzo del Bonomo.

La Commissione Europea definirà a breve la procedura di infrazione che riguarda la Cittadella della Giustizia. Per Emiliano, l’ex ospedale è attualmente una degna sede per gli uffici della Procura della Repubblica, del Gip, della Direzione distrettuale antimafia, del Giudice di Pace, del Tribunale dei Minori.

«Se questa operazione dovesse andare a buon fine – ha dichiarato Emiliano – potremmo ristrutturare il Bonomo nell’arco di un anno e mezzo. La ristrutturazione valorizzerebbe comunque il patrimonio edilizio pubblico perché avremmo un immobile, oggi in stato di abbandono, rimesso a nuovo. Laddove dovessimo avere una soluzione diversa per l’edilizia giudiziaria, il Bonomo si potrebbe utilizzare per altri usi pubblici».

Il ministro Cancellieri ha assicurato una pronta decisione. Il Comune di Bari è stato invitato a collaborare col ministero per un eventuale accordo di programma: l’obiettivo è la costruzione del nuovo carcere di Bari col minor costo possibile per il pubblico bilancio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *