Input your search keywords and press Enter.

Operazione “Olio sicuro” in provincia di Foggia

Si è conclusa con sequestri di olio extravergine di oliva e  passata di pomodoro la campagna di controllo dei frantoi oleari promossa dal Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Foggia e dal Comando Stazione di Ascoli Satriano. L’operazione, denominata “Olio sicuro”, è stata condotta con il duplice obbiettivo di garantire la genuinità del prodotto, particolarmente apprezzato sul mercato nazionale e tutelato dalla Denominazione Origine Protetta (D.O.P.) e salvaguardare nel contempo gli interessi e la salute dei consumatori.

Per questo gli uomini della Forestale hanno effettuato una serie di accertamenti negli stabilimenti oleari presenti in Capitanata per verificare la corretta tracciabilità dell’olio in tutte le fasi della lavorazione e commercializzazione e la corrispondenza tra il prodotto presente negli stabilimenti e quello registrato nel Sistema Informativo Agronomico Nazionale (SIAN).

I controlli svolti nel mese di marzo, eseguiti dal personale del Comando Provinciale di Foggia e del Comando Stazione di Ascoli Satriano, hanno interessato 15 frantoi. Sono stati sequestrati 5 serbatoi di olio extravergine di oliva per un totale di 3.500 litri e 2600 Kg di pomodorini in salsa e passata di pomodoro in quanto privi di cartello identificativo e delle indicazioni atte a garantire la rintracciabilità del prodotto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *