Input your search keywords and press Enter.

Olimpiadi ecosostenibili per McDonald’s

Da Londra, McDonald’s Corporation ha annunciato il suo supporto al progetto del Comitato Organizzativo di Londra dei Giochi Olimpici e Paraolimpici (LOCOG’s) 2012 che mira a realizzare Giochi più sostenibili possibile. Poiché sponsor globale e ristorante ufficiale dei Giochi Olimpici, McDonald’s rileverà i diversi aspetti del suo percorso di sostenibilità, tra cui l’impegno nei confronti dell’ambiente – una delle cinque aree chiave per l’azienda.

Per i Giochi McDonald’s ha realizzato quattro nuovi ristoranti all’interno del Parco Olimpico. Ma, a fine Giochi, il 100% dei complementi di arredo, delle attrezzature e quasi tutti i materiali di costruzione di questi locali saranno riciclati e riutilizzati per i nuovi ristoranti o per quelli già esistenti. Tutti i tipi di materiali – dalle travi per il cablaggio alle attrezzature della cucina – saranno smistati e riallocati nelle future destinazioni. Non solo.

Fonti di energia rinnovabile, riciclo di materiali e fornitori di materie prime che attuano politiche ambientali sostenibili. Inoltre, l’olio utilizzato nei ristoranti olimpici sarà trasformato in biodiesel destinato alle flotte che fanno le consegne dell’azienda. Uno sforzo grazie al quale si risparmieranno circa 6.000 tonnellate di carburante l’anno che equivalgono a 2.400 automobili in meno sulla strada ogni singolo anno.

Lo scorso mese McDonald’s ha annunciato i propri vincitori del premio  2012 Best of Sustainable Supply Chain, riconoscendo così l’importanza di iniziative sostenibili nella filiera produttiva dell’azienda. Il resoconto ha messo in evidenza 51 casi di fornitori partner ad aver affrontato diverse sfide per migliorare la sostenibilità dell’approvvigionamento, l’ambiente, le comunità e il benessere dei dipendenti in tutto il mondo.

McDonald’s sostiene la concezione di una filiera produttiva che conservi la biodiversità, che preservi ecosistemi o paesaggio rari e delicati, e che incontri i bisogni economici e culturali delle comunità locali, al contempo assicurando forniture sicure e di alta qualità in tutta la compagnia.

(fonte ufficio stampa McDonald’s)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *