Input your search keywords and press Enter.

Nuova vita ai Monti Dauni

Una nuova progettazione territoriale tra natura e cultura è il prossimo step tra le iniziative dei Monti Dauni (Fg). I 22 comuni dell’area, in risposta ad un Avviso Regionale a valere sull’Asse VII del P.O. FESR della Regione Puglia, hanno presentato nuovi Piani di Rigenerazione Urbana e Territoriale con interventi che andranno a completare e rafforzare il percorso di riqualificazione dei centri storici e degli ambienti naturali già avviato lo scorso anno con la prima tranche dei fondi assegnati ai Comuni, pari a circa 4 milioni di euro. Le amministrazioni dei Monti Dauni hanno lavorato in sinergia per collocarsi in quattro filoni principali, attraverso i temastismi dedicati al profilo culturale, ovvero La rete dei borghi, della natura e della cultura e La corona dei borghi montani della Daunia centrale, assieme al tematismo ambientale dal titolo I luoghi della natura. Inoltre vi è il progetto Porta di città del Comune di Lucera, con azioni dedicate al potenziale locale e alla più ampia valorizzazione dei Monti Dauni. Grande novità di questa programmazion è l’immediata cantierabilità e fattibilità esecutiva dei progetti, qualora beneficiari di finanziamento. Ai Comuni sarà dunque concesso di realizzare in tempi rapidi interventi quali la realizzazione di un polo urbano attrezzato con un parco botanico, campi per attività di gioco e un percorso ciclabile di collegamento con il centro storico, azioni di sistemazione degli spazi pubblici, rifacimento di strade dei centri storici, recupero e valorizzazione di monumenti ed elementi d’arredo dei centri storici, miglioramento di boschi ed aree verdi comunali.

Print Friendly, PDF & Email