Novus Campus: Valenzano città universitaria

L’Università di Bari sta avviando la realizzazione del Novus Campus, nel comprensorio di Valenzano (BA). Grazie a questo progetto, la cittadina barese diventerà sede del Polo biotecnologico dell’Università. Per la realizzazione di questo progetto, sono stati intercettati finanziamenti CIPE (tramite Piano per il Sud) nell’ambito dei progetti di Area Vasta.

Dall’attuazione del progetto del Novus Campus verrebbe fuori un’importante realtà sotto il profilo della didattica e dell’offerta formativa universitaria: verde pubblico, attrezzature sportive, serre per la Facoltà di Agraria, corpi per una didattica efficace e per una migliore vivibilità da parte degli studenti. Non solo: per la comunità di Valenzano, la realizzazione del Campus vorrebbe dire prestigio, crescita sociale ed economica del territorio e concrete possibilità di lavoro.

Oggi, lunedì 7 aprile, si tiene a Valenzano l’incontro Per una nuova identità: Valenzano città universitaria. Si discuterà sulle prospettive che la realizzazione del Campus aprirà sul territorio.

Interverranno: Antonio Lomoro, sindaco di Valenzano; Angela Barbanente, vice presidente della Regione Puglia e assessore all’Urbanistica della Regione Puglia; Francesco Schittulli, presidente della Provincia di Bari; Antonio Uricchio, Magnifico Rettore Università degli Studi di Bari; Eugenio Di Sciascio, Magnifico Rettore Politecnico di Bari; Claudio D’amato Guerrieri, direttore del Dipartimento DICAR del Politecnico di Bari; Giacomo Scarascia Mugnozza, delegato all’Edilizia dell’Università degli Studi di Bari; Carlo Moccia, delegato all’Edilizia del Politecnico di Bari. Introduce Porzia Pietrantonio, assessore all’urbanistica del Comune di Valenzano.

L’incontro si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Valenzano alle ore 16.30.

Articoli correlati