Input your search keywords and press Enter.

Neve in Puglia: gelo, neve tutto sotto controllo

Attivato in sistema di emergenza neve in Puglia. Non ci sono grandi problemi di viabilità, ma è d’obbligo la prudenza. Apprensione per i raccolti

Com’era previsto, questa mattina la neve è caduta con insistenza nel barese. Già alcune zone interne come le campagne, Castellana Grotte, Putignano, Locorotondo, Rutigliano, Altamura e la Murgia sono state investite da precipitazioni nevose nel corso della notte. Intorno alle 10.30, la neve ha iniziato a cadere anche sulla fascia costiera. Bari, Mola di Bari, Polignano a Mare e Monopoli sono state coperte da qualche centimetro di neve che, nel corso della giornata, ha iniziato a posarsi al suolo. Scuole chiuse domani in tutte le città colpite dalla neve lungo la costa e nell’entroterra.

Neve: situazione aerei e treni

neve

Stazione Bari Centrale – Fonte Coldiretti

Per quanto riguarda aeroporti e ferrovie, il transito di treni e voli è nettamente rallentato. Scali a rischio di chiusura se ghiaccio e neve impediscono le normali attività lavorative. Le Ferrovie dello Stato fanno sapere che dalle 11.00 è attivo il piano neve emergenza lieve sulle linee Foggia – Bari, Bari – Taranto e Foggia – Termoli. Nello specifico: sulla linea Bari-Foggia, cancellati i treni metropolitani tra Molfetta e Mola di Bari. I viaggiatori potranno utilizzare i treni della relazione Barletta-Fasano e quelli della relazione Lecce-Bari-Foggia che effettueranno fermate straordinarie; sulla linea Foggia – Termoli, possibili ritardi e cancellazioni; sulla linea Bari – Taranto, cancellati tutti i treni della relazione Bari – Gioia del Colle. I viaggiatori potranno utilizzare i treni della relazione Bari-Taranto che effettueranno fermate straordinarie. Potenziato per il rientro del pomeriggio il presidio di assistenza nella stazione di Bari Centrale. Informazioni anche a bordo dei treni regionali. Il Gruppo FS Italiane invita i viaggiatori ad informarsi sulla situazione traffico ferroviario prima di mettersi in viaggio, anche attraverso i canali di informazione del Gruppo FS Italiane: FSnews.it e su Twitter l’account @FSnews_it.

Neve in Puglia: situazione viabilità

neve

Neve Rotatoria Porto Monopoli – Foto Ruben Rotundo

Viabilità fortemente compromessa lungo le arterie stradali secondarie e cittadine mentre le strade principali sono sorvegliate speciali. Sono attivi i COV (Centri operativi viabilità) presso le Prefetture per il coordinamento dei mezzi spargisale/spalaneve sulle principali arterie viarie. Scarsa visibilità e rischio di gelate a causa delle temperature rigide prossime allo zero. Le forze dell’ordine ed i sindaci consigliano massima prudenza e di uscire solo se strettamente necessario utilizzando sui veicoli gomme termiche o catene.

LEGGI ANCHE: Allerta meteo in Puglia: situazione scuole, interventi per i più deboli

Neve in Puglia: interviene Coldiretti

Coldiretti Puglia ha già fatto un primo bilancio della neve in Puglia. «Gli ortaggi si stanno bruciando in campo a Foggia – dice Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia – mentre gli alberi da frutto hanno subito brusche escursioni termiche che certamente stanno nuocendo alle gemme. In provincia di Bari le tubature si sono ghiacciate e si stanno rompendo e gli allevatori stanno correndo ai ripari perché gli animali nelle stalle non possono restare senz’acqua. Tutta la zona della Murgia è coperta di neve, ma così anche Noci, Putignano e Turi». L’onda di gelo sta rapidamente interessando anche la provincia di Brindisi, Francavilla, Latiano, Fasano e Ostuni.

«I nostri agricoltori stanno mettendo a disposizione i trattori per pulire le strade – aggiunge Angelo Corsetti – e ripristinare almeno parzialmente la viabilità. E’ necessario un maggior quantitativo di carburante per il riscaldamento delle serre, per non perdere le produzioni. Sull’alta Murgia sono coperti di ghiaccio i campi di grano, lenticchie, piselli e legumi in generale, e sicuramente ciò nuocerà alla produzione».

Neve in Puglia: Protezione Civile

neve in puglia

Neve Spiaggia Monopoli – Foto Ruben Rotundo

Intanto, nel primo pomeriggio c’è stata una tregua, qualche timido raggio di sole ha aperto un varco tra le nuvole sciogliendo la neve in alcune parti della regione, ad esempio Bari, ma c’è sempre l’incognita del ghiaccio che potrebbe formarsi nel corso della serata e durante la notte. Nel bollettino diramato intorno alle 12, La Protezione Civile Puglia prevede precipitazioni nevose su tutta la Puglia fino a tarda serata, quando è previsto un leggero miglioramento. Temperature in ulteriore calo sull’intero territorio regionale. Non ci sono al momento segnalazioni di criticità dal territorio e non risultano Comuni isolati.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *