Input your search keywords and press Enter.

NETHICOM, economia social e responsabile

Ciascun individuo alimenta lo sviluppo economico e sociale, investendo capitali materiali (soldi, forza lavoro) ed immateriali (creatività, emozioni).

Mario Carrassi, docente di Economia Aziendale dell’Università di Bari, ha teorizzato il Conscious CorporateGrowth, un modello economico che si basa su criteri di responsabilità. Condividere risorse significa operare per il bene comune: dal dialogo tra pari possono scaturire investimenti etici, volti a garantire il benessere economico e sociale. Per definirsi responsabile, inoltre, un investimento deve anche essere sostenibile per l’ambiente. A partire da queste considerazioni, un gruppo di studenti di Economia e Management dell’Università di Bari ha ideato il social network NETHICOM. La piattaforma risponde alla teoria della crescita economica responsabile: l’obiettivo è creare uno spazio completamente libero in cui scambiarsi esperienze di vita e promuovere un modo diverso di fare azienda.

Lo staff di NETHICOM è alla ricerca di idee per un’economia responsabile: aziende, studenti, docenti e persone comuni possono condividere la propria idea di sostenibilità economica, sociale, ambientale. La piattaforma NETHICOM è raggiungibile tramite i social network più utilizzati: Facebook, Twitter, Linkedin.

L’iniziativa sta ricevendo il supporto di varie aziende e della University of South Australia. Il progetto NETHICOM concorre al bando Start Cup Puglia, indetto dall’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI).  Il concorso premierà le idee imprenditoriali più innovative, fornendo assistenza progettuale e premi in denaro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *