Input your search keywords and press Enter.

Natale in Puglia, il weekend si accende

Escursioni, laboratori di mandala-land art per bambini, yoga e archeogastronomia. Natale in Puglia è anche questo. Poi non dite che non vi avevamo avvisati.

Natale è dappertutto, è vero, ma Natale in Puglia è davvero speciale. Le luci della festa più bella dell’anno già brillano negli occhi di grandi e piccoli. Perciò, se vogliamo rievocare la magia di odori e sapori, non abbiamo che da muoverci tra una vasta scelta di proposte di turismo senza fretta ed ecosostenibile oppure, se vogliamo fare gli anglofoni ad ogni costo, slow e green. Maggiori informazioni su www.inpuglia365.it.

Alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche

A Trinitapoli, nella Masseria Parente, si organizza un laboratorio di produzione dei dolci tipici della tradizione invernale dopo un viaggio tra la storia e le tradizioni della transumanza e un itinerario alla scoperta delle antiche Masserie fino a “Le Bucoliche”, lettura di poesie della tradizione in fattoria nell’Azienda Zootecnica Cipro Luigi.

LEGGI ANCHE: Pane fresco, presto una legge per proteggerlo

Oasi agrumaria del Gargano

A Rodi, “Storia di agrumi e di paesaggi”, reading letterario e visita guidata all’Oasi agrumaria del Gargano con laboratorio di archeogastronomia

A Vico del Gargano e a Rodi Garganico il weekend profuma di agrumi.
A Vico, “Agrumi in festa”, laboratorio di marmellata e liquori a base di agrumi con percorso enogastronomico nel centro storico di Vico del Gargano; a seguire proiezione video “Proverbi Garganici a fumetti” nel Museo Trappeto Maratea. E, ancora, “I giardini garganici”, escursione alle sorgenti naturali di Canneto con visita agli agrumeti storici del Gargano.
A Rodi, “Storia di agrumi e di paesaggi”, reading letterario e visita guidata all’Oasi agrumaria del Gargano con laboratorio di archeogastronomia organizzati da Pasquale dell’Erba. Informazioni per entrambi: autunnoingargano@gmail.com.

Natale in Puglia tra mozzarelle e pasta reale

L’antica arte casearia pugliese nel progetto “Verso le pendici delle Murge”, a Latiano. La Masseria Marangiosa ospiterà il laboratorio “La pampanella” sulla trasformazione del latte. Seguirà una passeggiata nel bosco Scaracci, tra quercia vallonea e quercia da sughero. Sempre a Latiano domenica 17 dicembre “Notte delle lanterne. Mani in pasta…reale”. Dopo la visita di Palazzo Imperiali, si potrà imparare a preparare i dolci di pasta reale. Info: saporiecoloridautunno@terradeimessapi.it

Sapori più decisi a Matino: Slow Food Sud Salento organizza sabato 16 dicembre una visita guidata nel centro storico con laboratorio sugli insaccati di pesce e degustazione presso il ristorante “Offishina”. Il giorno dopo, invece, tutto dolce dolcissimo: in giro per Melissano e poi laboratorio sulla preparazione del Cocktail “Uv&to”con il “Cuettu”, Sciroppo dolce di mosto d’uva cotto e degustazione presso l’azienda “Terra Apuliae” di Melissano. Info: slowfoodsudsalento@gmail.com.

I dinosauri di Lama Balice e gli ulivi di Corato

A Bari settima tappa della “Caccia al tesoro del Cuore della Puglia”, organizzata dalla Rete Turismo Rurale; visita guidata a Bari Vecchia e laboratorio di presentazione delle specialità dell’enogastronomia dei Comuni del Cuore della Puglia. Domenica “Giornata del Cuore della Puglia”, tappa finale della Caccia al Tesoro del Cuore della Puglia con estrazione dei premi. Info: mail@cuoredellapuglia.info.

Ancora a Bari, questa volta nel Parco Naturale Regionale Lama Balice, il più grande Parco urbano europeo. Nella Villa Framarino, nel cuore del parco, ha sede un Centro di Educazione Ambientale ed è sorto anche un Museo dei Dinosauri. Lama Balice, infatti, conserva numerose tracce di vita preistorica: dai più “recenti” insediamenti del paleolitico sino alle oltre 10.000 orme di dinosauri, che calpestarono il suolo pugliese sino a 70 milioni di anni fa. Info: www.balicesmart.it

A Corato invece si va “A passeggio tra gli ulivi”: con gli anziani agricoltori alla scoperta della Murgia. E poi due laboratori artigianali alla Masseria Cimadomo: “Piccoli orci per grandi oli”, e “Ricami di natura”, laboratorio di mandala-land art per bambini ().

Voglia di trekking anche a Natale

gravina laterza

A Laterza trekking panoramico “ Apulia’s Canyon”, nella gravina di Laterza

A Laterza trekking panoramico “ Apulia’s Canyon”, nella gravina di Laterza. E per finire seduta di Yoga e pratiche di meditazione. Info
La Pro loco di Manfredonia organizza per il progetto “Gargano, all you can street” un itinerario a Monte Sant’Angelo alla scoperta delle tradizioni artigianali “Sammcaler” e una visita guidata all’ Oasi Lago Salso. Infopoint: 0884-581998.

Infine tutti all’Oasi WWF di Monte Rotondo. “Da Genna a Monte Rotondo” è un’escursione in bici attraversando Putignano e il suo Museo diffuso del carnevale. È previsto un mini laboratorio sulla lavorazione della cartapesta e la visita dell’Oasi nonché dei villaggi di trulli della prima metà del 900. Info: gennainfo@gmail.com.

Concludiamo il nostro giro di proposte per il weekend di preparazione al Natale in Puglia spostandoci nel lembo più a sud della regione. A Santa Maria di Leuca apertura straordinaria del Complesso di S.M. del Belvedere con visita guidata e installazione fotografica negli ambienti ipogei. Info qui.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *