Natale 2019: al via i mercatini fino al 6 gennaio

Tra la fine di novembre e l’8 dicembre aprono i mercatini di Natale, dove si respira la bontà, in tutti i sensi fino al 6 gennaio.

Come di consueto, in tutte le città italiane ed europee, i mercatini di Natale aprono i battenti. Chioschi, negozietti, bancarelle e casette in legno a tema natalizio si fondono con gli addobbi lungo le vie principali dei centri urbani e le aree dedicate ai giochi per bambini. Quest’anno il Natale sarà sicuramente ecosostenibile, quindi decori e luci rigorosamente green e a basso impatto ambientale, così come potrebbero esserlo anche i regali.

Natale 2019

Il mercatino natalizio di Bolzano

mercatini di natale villaggio di babbo natale
Bolzano – Villaggio di Babbo Natale

A Bolzano, la 29esima edizione si è aperta il 28 novembre. La casette di legno e il gigantesco albero di 28 metri in piazza Walther invitano tutti ad uno straordinario viaggio senza tempo fra tradizioni, emozioni e cultura che non smette di incantare i numerosi visitatori provenienti da ogni parte d’Europa.

La città diventa una dolce storia invernale e natalizia, una festa, dove per le vie del centro, nei cortili, in piazza e nel parco della Stazione è un tripudio di luci, decori, alberi e presepi, cori e note di suonatori di corno alpino, profumi e sapori. Non mancano l’artigianato locale e l’enogastronomia, momenti conviviali, spettacoli e attività per i bambini. C’è anche la pista di ghiaccio. I mercatini dell’Alto Adige utilizzano prodotti regionali e a basso impatto ambientale, hanno una gestione efficace dei rifiuti, di risparmio energetico e di mobilità sostenibile.

Il Villaggio di San Nicola a Bari

mercatini natale

Anche quest’anno la Fiera del Levante di Bari apre le porte al “Villaggio di San Nicola”. Con oltre 6mila metri quadrati riscaldati è lo spazio più grande al mondo dedicato al vescovo di Myra, che la storia e la tradizione hanno trasfigurato in Santa Claus e in Babbo Natale. Ben 6 percorsi guida per scoprire ed incontrare il Santo ed il Personaggio, le storie e gli aneddoti misteriosi natalizi. Il primo presenterà il Mondo di San Nicola con la Casa di Santa Claus, la Stanza di desideri, l’Ufficio Postale, l’angolo del Baratto dei Giocattoli, la Piazza delle Storie e delle Tradizioni, la Fabbrica di Cioccolato e delle sorprese 4.0 e la bellissima Strada dei Diritti animata da tante associazioni; il secondo si svilupperà intorno alla Cucina del Mondo che è ubicata nei pressi della Piazza dei Popoli che sarà animata dai colori, dai profumi, e dall’energia delle comunità straniere residenti a Bari; il terzo sarà incentrato su attività ludiche ed artistiche con la Piazza della Creatività, la Strada delle Arti e dei Talenti e lo spazio a tema medievale riservato ai giochi di ruolo per i più grandi; il quarto porterà all’Orto fantastico, animato per tutto il giorno da un fittissimo programma di attività di gruppo e di laboratorio; il quinto ospiterà le esibizioni degli artisti di strada e un palco per spettacoli ed eventi; il sesto introdurrà “Dal Mare alle Terre”, uno spazio organizzato con AssoGal Puglia e Gal Ponte Lama che valorizzerà le autenticità locali dei Paesi europei dove si venera San Nicola. I giorni sono: 7 e 8; 13, 14 e 15; 19 e 20 dicembre (orario di apertura 10.30 – 20.30). L’ingresso è gratuito.

Leggi anche: Mercatini di Natale 2019, è già aria di festa

I commercianti organizzano il Natale di Monopoli

mercatini natale
Videoproiezioni Porto di Monopoli

A Monopoli sono le associazioni di categoria dei commercianti insieme all’amministrazione comunale ad organizzare il Natale. Dal 7 dicembre al 6 gennaio video proiezioni architetturali sui principali monumenti del centro storico, luminarie, la grande Casa di Babbo Natale nello stradone di Piazza Vittorio Emanuele, concerti ed artisti di strada, spettacoli musicali e di magia tra la piazza centrale ed il centro storico. Non mancheranno i mercatini di hobbisti ed artigiani.

Matera e il Natale e a tavola

Iniziano venerdì 29 novembre gli eventi natalizi a Matera. La Coldiretti ha organizzato questo weekend l’evento che farà scoprire i più rari souvenir natalizi della Penisola, i prodotti ortofrutticoli a chilometro zero e le prelibatezze tipiche locali ed italiane. Nel centro storico, tra i Sassi, ci sarà il presepe con gli animali della fattoria. Un Natale nell’ottica della salvaguardia del territorio.

Il Natale in Austria

mercatini natale
Mercatini di Natale anche in Austria nel piccolo paese di Ebbs, famoso per i cavalli Haflinger (copyright Robert Maybach)

Nel piccolo paese di Ebbs, famoso per i cavalli Haflinger, la storica scuderia Fohlenhof, famosa in tutto il mondo, ha aperto le porte al pubblico per visitare il mercatino di Natale, dove si potranno gustare le prelibatezze locali il 30 novembre, l’1, il 7 e l’8 dicembre, dalle ore 11 alle 19.

Anche la fortezza di Kufstein si addobba a festa grazie al mercatino natalizio, ricco di prodotti locali, mentre a Bad Haering viene realizzato un presepe a grandezza naturale e costantemente in movimento: le scene vengono cambiate durante l’Avvento.

 

 

Articoli correlati