Input your search keywords and press Enter.

Nasce l’Osservatorio Nazionale su Eolico e Avifauna

Approfondire il rapporto tra eolico e avifauna, per tutelare la biodiversità e proseguire nello sviluppo di impianti eolici sul territorio italiano. Nasce perseguendo queste finalità l’Osservatorio Nazionale su Eolico e Avifauna, promosso da ANEV e Legambiente con la collaborazione di Ispra. Secondo le due associazioni, in Italia l’energia eolica svolge un ruolo decisivo nella crescita del contributo delle fonti rinnovabili rispetto alla richiesta di energia. Per questo le interazioni tra impianti eolici e avifauna assumono un ruolo di grande importanza per evitare o limitare gli impatti nell’ambiente e capire quali siano le situazioni specifiche nei territori. L’Osservatorio si occuperà di ampliare le conoscenze scientifiche sul tema per mettere poi a disposizione studi, ricerche e metodi di monitoraggio. Sarà costruito un sito internet ad hoc per una puntuale diffusione dei risultati delle ricerche, mentre un apposito comitato scientifico andrà a definire i criteri per il monitoraggio pre e post impianto e durante le fasi di cantiere.

Print Friendly, PDF & Email