Input your search keywords and press Enter.

Nasce l’Agenzia per la sicurezza nucleare

Anche l’Italia ha la sua Agenzia per la sicurezza nucleare. A decretare ufficialmente la sua costituzione è un comunicato della Presidenza del Consiglio dei ministri, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 124 del 30 maggio 2011. «Con decreto del Presidente della Repubblica dell’11 febbraio 2011, registrato alla Corte dei conti il 15 aprile 2011 – si legge in Gazzetta – è costituita l’Agenzia per la sicurezza nucleare, composta dal presidente Umberto Veronesi e, in qualità di componenti, da Maurizio Cumo, Marco Enrico Ricotti, Stefano Dambruoso e Stefano Laporta. Il presidente e i componenti dell’Agenzia durano in carica sette anni».

L’Agenzia ha compiti di autorità nazionale per la regolamentazione tecnica, il controllo e l’autorizzazione ai fini della sicurezza delle attività concernenti gli impieghi pacifici dell’energia nucleare, la gestione e la sistemazione dei rifiuti radioattivi e dei materiali nucleari, la protezione dalle radiazioni. Inoltre si fa carico di funzioni e compiti di salvaguardia degli impianti e dei materiali nucleari, comprese le loro infrastrutture e la logistica.

Print Friendly, PDF & Email