Input your search keywords and press Enter.

Moria di delfini: è allarme

È allarme per la moria di delfini lungo le coste pugliesi. Un esemplare è stato recuperato venerdì, senza vita, da un equipaggio della Capitaneria di Porto di Bari e portato poi a riva; un altro invece è stato trovato spiaggiato, a distanza di ventiquattro ore, sulla costa barese tra le località balneari di Palese e Santo Spirito. Altre due carcasse sono stati ritrovate, giorni fa, sul litorale di Taranto. Appartengo invece a “cuccioli” i corpi senza vita di diversi cetacei rinvenuti sulle spiagge libere vicino lo Scalo dei Saraceni lungo la riviera sud del Golfo di Manfredonia (FG). Non sono ancora note le cause della morte dei delfini. Potrebbero essere state le reti dei pescatori, le cattive condizioni del mare, oppure che a uccidere i delfini siano stati pescatori senza scrupoli. Anche se altre ipotesi non sarebbero azzardate.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *