Input your search keywords and press Enter.

Milano: tessera Legambiente contro “caro trasporti”

A Milano Legambiente combatte il caro trasporti e prepara la sua contro-mossa: una tessera che premia la pubblica mobilità. Con i prezzi dei carburanti e dei biglietti per i mezzi pubblici ormai alle stelle – in un più generale caro vita – l’associazione ambientalista viene incontro a chi usa ogni giorno tram, bus o metropolitana. É dunque possibile sottoscrivere l’abbonamento annuale urbano ATM pagandolo in 12 rate a tasso zero, addebitate direttamente sul conto bancario senza costi aggiuntivi. Questo grazie ad un accordo con ATM, uguale a quelli stipulati dalle aziende private per i loro dipendenti, e ad un accordo con BPM, che ha consentito una sensibile riduzione dei costi finanziari. Tra le offerte della Centrale di Mobilità di Legambiente non ci sono solo gli abbonamenti annuali al trasporto pubblico, ma anche agevolazioni e convenzioni vantaggiose su carsharing, bikesharing e autonoleggio.

«Solo chi, per ostinazione o per mancanza di alternative, usa l’auto privata e occasionalmente il tram soffrirà degli aumenti dei prezzi del trasporto – ha detto Andrea Poggio, vice direttore nazionale di Legambiente – . Bene ha fatto il comune a non aumentare il prezzo degli abbonamenti annuali e speriamo che si riesca ad aumentare l’offerta e la qualità del trasporto pubblico e della mobilità sostenibile: è questa la green economy nel settore dei trasporti».

Tutte le promozioni e convenzioni sono consultabili sul sito: www.centralemobilita.it.

Print Friendly, PDF & Email