Input your search keywords and press Enter.

Mercato del lavoro. A Conversano un seminario

Come è cambiato il rapporto tra domanda e offerta nel mercato del lavoro? Si può tornare al “piacere di lavorare” ? Se ne parla oggi alla Fondazione “Giuseppe Di Vagno”

Il mercato del lavoro è in continuo mutamento. Gli esclusi dal mondo del lavoro sono troppi e gli inclusi sono mediamente insoddisfatti. E’ perciò necessario interrogarsi sul “piacere di lavorare” e tornare a parlare di lavoro.
Affrontare un argomento sensibile come questo, significa affrontare i diversi aspetti che si pongono. Si parte dalla carenza della domanda, passando dalla impreparazione dell’offerta di lavoro. Per finire ad un sistema di relazioni industriali da rivedere e ad un impianto della contrattazione collettiva che deve trovare nuovi equilibri.

mercato del lavoroAnche le amministrazioni comunali corrono ai ripari. L’ultimo esempio viene dal Comune di Bari, che ha  approvato l’estensione del progetto “BA29”, finalizzato all’inserimento lavorativo di giovani disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 16 e i 29 anni provenienti da nuclei familiari con ISEE inferiore ai 6.000 euro, a tutto il territorio comunale, superando la precedente deliberazione che limitava l’accesso alla misura ai soli residenti nelle aree periferiche e/o degradate.

LEGGI ANCHE: Occupazione giovanile: posti nelle imprese agricole

Sono cambiati i mestieri, la composizione dei ceti sociali, le dinamiche e anche le aspettative degli individui. Insomma, è cambiato il mercato del lavoro. Come risolvere il problema dell’occupazione giovanile, come non soffocare le aspirazioni dei lavoratori? A queste domande la Fondazione Giuseppe Di Vagno cercherà di rispondere offrendo il proprio contributo di studi e di ricerca con “Il piacere di lavorare”, gruppo di lavoro composto da giovani studiosi e professionisti diretti e guidati da Francesco Errico, responsabile della sede Smile Puglia di Bari e Giuseppe Gentile docente di diritto del lavoro alla LUISS di Roma.
Primo appuntamento venerdì 16 febbraio 2018, a Conversano, nella sede della Fondazione “G. Di Vagno” dalle 16.30 alle 19.

Per info 0804959372

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *