Mercatini del gusto, escursioni, dog trekking e teatro di strada: è il primo Ecoweekend di agosto

Teatro di strada e circo contemporaneo

Il primo Ecoweekend di agosto arriva ricco di appuntamenti e iniziative, tra spettacoli nelle grotte, circo contemporaneo e dog trekking.

E’ un fine settimana da vivere all’aperto, facendosi sorprendere da appuntamenti originali e coinvolgenti.

Teatro di strada

Tre serate, quattro spettacoli, sette artisti da tutta l’Italia. Sono alcuni dei numeri del “Festival di teatro di strada e circo contemporaneo” al via a Bari venerdì 31 luglio, a partire dalle ore 20, al quartiere San Paolo. L’iniziativa rientra negli spettacoli di “Circo & Periferia on the road”, il progetto dell’associazione Un clown per amico finanziato dall’assessorato al Welfare nell’ambito della manifestazione di interesse finalizzata alla prevenzione e al contrasto al disagio, alla devianza minorile e alle povertà educative nel territorio del Municipio III.

Il primo appuntamento, in programma giovedì, prevede due momenti spettacolari: si comincia sempre alle ore 20 con “YessLand”, l’evento circense ricco di clown di Giulio Lanzafame, cui seguirà “Cuore Matto”, una rappresentazione di acrobatica aerea a cura di Selvaggia Mezzapesa.

Sabato 1 agosto, invece, scenderà in pista la compagnia La Farandula con un vivace circus comedy show adatto a tutta la famiglia dal titolo “Superfantasfiction”.

Infine, domenica 2 agosto, alle ore 20, si esibirà la compagnia italo-sudamericana Byk Cirque con “Istinto”, spettacolo vincitore del bando Trampolino ACCI (Associazione Circo Contemporaneo Italiano) 2019 che indaga nel profondo dell’animo umano attraverso il circo e il teatro, trasformando qualsiasi luogo in un punto d’incontro e rendendo il pubblico parte di questo rito intimo. Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel cortile della scuola di ciclismo “Franco Ballerini”, all’interno della sede del Municipio III, in via Vincenzo Ricchioni 1. L’ingresso è libero previa prenotazione al sito www.unclownperamico.com.

Dog trekking

Dog trekking

Domenica 2 agosto torna il Dog Trekking a cui parteciperanno eccezionalmente alcuni cani ospiti del canile comunale di Ruvo di Puglia. L’iniziativa è organizzata dalla sezione locale della Lega Nazionale per la Difesa del Cane e L’Arci La Mancha ed è il secondo appuntamento di una manifestazione che, nei progetti degli organizzatori, diventerà un’iniziativa stabile dal prossimo settembre.

In cammino, un pomeriggio, sulla Murgia con una compagnia eccezionale: un trekking per favorire l’incontro tra amanti della natura e cani meno fortunati. Un evento in cui i partecipanti possono accompagnare al guinzaglio alcuni amici a quattro zampe che vivono stabilmente all’interno del Canile di Ruvo di Puglia e passare un pomeriggio immersi nella natura per sensibilizzare alla cura e all’adozione di cani residenti nel canile. Info: lamanchassociazione@gmail.com

Hell in the cave

Hell in the cave a Castellana Grotte

Dopo il successo del primo appuntamento a seguito dello stop forzato a causa del lockdown, definito il calendario del mese di agosto per Hell in the Cave, il più grande spettacolo aereo sotterraneo del mondo, libera rappresentazione della prima cantica della Divina Commedia a 70 metri di profondità, in scena nelle Grotte di Castellana (Ba).

Sabato 1, sabato 8, giovedì 13, domenica 16, sabato 22 e sabato 29 (botteghino ore 20:15, inizio spettacolo ore 21:00): queste le date di agosto individuate per le repliche dello spettacolo che porta in scena l’Inferno. Con la regia di Enrico Romita e la drammaturgia di Giusy Frallonardo, Hell in the Cave è uno spettacolo sensoriale, che nasce da una suggestione e da un grande amore per la lingua e l’opera di Dante Alighieri. Uno spettacolo che unisce danza, voci, suoni e luci, capace di abbracciare l’intero ambiente naturale della prima e più grande caverna delle Grotte di Castellana come spazio scenico. Info www.hellinthecave.it.

Narrabot, la “dolcezza” del racconto

Infanzia e solidarietà. Sono le parole chiave con cui il Comune di Bitritto ha scelto di inaugurare la rassegna “Bitritto Estate 2020”, il cartellone di eventi che animeranno le settimane più calde dell’anno nel nome della cultura, della musica e dell’arte. Si parte sabato 1 agosto alle 19.30 in Piazza Leone con “Narrabot: la Festa dei Bambini”, un evento realizzato in collaborazione con Apleti Onlus, l’Associazione Pugliese per la Lotta alle Emopatie e ai Tumori dell’Infanzia per riproporre, in chiave originale, la Festa del Gelato che lo scorso anno aveva allietato i piccoli degenti del reparto di Onco-Ematologia Pediatrica del Policlinico di Bari.

Nato da un’idea di Patrizia Vitti, con la collaborazione dell’attore teatrale barese Giacomo Dimase, l’evento è pensato come un momento di festa all’insegna della narrazione, della creatività e della solidarietà: i più piccoli assisteranno ad uno spettacolo a loro dedicato – nel pieno rispetto della normativa anti-contagio e del distanziamento sociale – mentre le famiglie potranno offrire il proprio sostegno all’associazione Apleti Onlus acquistando le mascherine realizzate proprio dai piccoli degenti in occasione di un recente concorso indetto in ospedale. Il ricavato della vendita sarà interamente destinato ai progetti in reparto.

Il Carretto dal 1940

Al termine dello spettacolo, ad ogni bambino sarà distribuito un dono messo a disposizione da Apleti Onlus e dal Comune di Bitritto e, a seguire, sarà la volta del dolce momento del gelato, offerto in premio a tutti i piccoli partecipanti da parte dello storico “Carretto dal 1940” di Acquaviva delle Fonti. Era stato lo stesso carretto, lo scorso anno, il protagonista della prima Festa del Gelato in reparto.

FestambienteSud

Un weekend di iniziative per Legambiente FestambienteSud con tre eventi tra sabato e domenica. Un reading, un concerto all’alba nell’Abbazia di Pulsano e la presentazione di un libro.

Si inizia sabato 1 agosto alle 20 con il reading “Un ricordo perfetto” con la voce di Matteo Gabriele da un racconto di Pasquale Biscari ambientato negli eremi di Pulsano, sulla via Garibaldi davanti alla Green Cave di FestambienteSud, un weekend di iniziative che rappresentano un’anteprima della XVI edizione di FestambienteSud in programma dal 20 al 23 agosto in edizione ridotta causa Covid. La domenica 2 agosto partirà nel suggestivo scenario della chiesa dell’Abbazia di Pulsano alle 6 di mattina con “Mystic”, un concerto all’alba con Giovannangelo de Gennaro, Nicola Nesta e Andrea Stuppiello. La sera il terzo evento con la presentazione de “La Fabbrica del Santo”, romanzo di Leonardo Gliatta, con l’intervento della blogger Lisa di Iasio (alle 20, Green cave)- Info festambientesud.it

Uva in festa a Guagnano

La tradizionale specialità di uva locale sarà celebrata domenica 2 agosto in piazza Madonna del Rosario, grazie alla “Festa dell’uva Cardinal” organizzata dalla Pro Loco Guagnano ’93 in collaborazione con il Comune di Guagnano, con il patrocinio del Gal Terra d’Arneo e la partecipazione di Lecce Video.

Si parte alle 19.30 con la rigorosissima gara che porterà alla premiazione della migliore uva Cardinal designata da un’apposita giuria di esperti (per prenotarsi: 3491551843 – 3495170849), poi spazio alla musica con il live di “Quelli della Taranta” e i successi più noti della musica popolare salentina.

La manifestazione, che si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-contagio da Covid-19, intende mantenere viva la tradizione della storica “Sagra dell’uva Cardinal e del vino”, di cui rappresenta una sorta di versione ridotta. A causa del periodo di lockdown, infatti, non è stato possibile per gli organizzatori programmare e predisporre la realizzazione del grande evento estivo di promozione del territorio.

Alla scoperta del Bosco all’alba

Partendo dalla storica caserma della Milizia Nazionale Foreste, ci si addentra nel cuore del Bosco delle Pianelle seguendo suggestivi sentieri, tra calcinaie, fogge e carbonaie, percorreremo campi di stoppie, baciati dal primo sole della giornata. Si raggiungeranno poi antiche masserie e ci inoltreremo nuovamente nel bosco, all’ombra di lecci e corbezzoli. È questo uno dei tour guidati proposti dalla cooperativa Serapia per il weekend. E la peculiarità è che si tratta di una escursione all’alba (2 agosto). E a fine percorso, colazione nel bosco. Info: www.cooperativaserapia.it

Foggia Estate

A Foggia lo spettacolo Dada

Prosegue con successo il programma di Foggia Estate 2020, manifestazione organizzata dall’amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura che, ogni domenica, presenta la rassegna del Festival d’arte Apuliae “Non soli, ma ben accompagnati”. Dopo il virtuosismo dei Volosi, la splendida voce di Tosca, l’omaggio dell’Ensemble “Umberto Giordano” a Beethoven davanti ad una Villa Comunale gremita ed entusiasta, il festival prosegue domenica 2 agosto con “Dada”, spettacolo originalissimo ideato dal musicista foggiano Roberto De Nittis.

Tutti i musicisti sul palco si esibiscono su strumenti-giocattolo o micro-strumenti: De Nittis al toypiano, mini hammond e diamonica, Zoe Pia al clarinetto piccolo e flautino, Davide Tardozzi alla mini chitarra elettrica e ukulele tenore, Glauco Benedetti al tubino, Sebastian Mannutza al baby drum e baby violino, Marcello Benetti alla batteria e percussioni, Dj Fuzteen al mini giradischi. Ad arricchire lo spettacolo la voce di Ada Montellanico. L’ingresso sarà consentito dalle ore 20.15 o da via Scillitani o da via M. Mazzei (ex via Galliani); l’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 21.00.

Mercatino del gusto

Si riparte dalle origini, lì dove tutto ebbe inizio nel 2000.  Sarà infatti il Liceo “Francesca Capece” di Maglie –  il luogo in cui cominciò a muovere i primi passi l’evento destinato a diventare l’appuntamento cult dell’estate pugliese  –  il centro propulsivo della ventunesima edizione del Mercatino del Gusto (1-5 agosto), costretto a fare i conti con le limitazioni sanitarie dettate dalla pandemia.  Le regole ferree in tema di allestimento degli appuntamenti pubblici nell’attuale fase di ripartenza post Covid-19 hanno imposto infatti un ripensamento organizzativo della manifestazione, che però non rinuncia alla sua vera essenza – quella cioè di essere motore creativo di nuovi modi di pensare il cibo, il vino e tutto l’universo di valori ad essi collegati – ma anzi rilancia.

I protagonisti del Mercatino saranno i “Lab del Gusto” che si svolgeranno nello storico cortile del Liceo “Capece”, appunto, affiancati dalle tre tradizionali “Cene in Villa” nel giardino di Villa Tamborino, dove il cibo e il vino divengono occasione conviviale e di condivisione, nel rispetto delle disposizioni governative.   I Lab del Mercatino affronteranno diversi temi – dallo spreco alimentare alla semplicità di ingredienti come l’uovo, dai formaggi al vino e alle birre, dalle paste artigianali alle straordinarie carni pugliesi, fino alla cultura del pesce crudo giapponese che si confronta con la lunga, analoga tradizione pugliese – con i grandi protagonisti della scena gastronomica, enologica e produttiva pugliese.  Diventando occasione di approfondimento culturale, di riflessione sul gusto e di gusto, con un coinvolgimento sensoriale ad ampio raggio dove anche la musica e il contesto architettonico diverranno contenuto.

“Chiostri, Inchiostri e Claustri”

Si terrà durante il fine settimana del 31 luglio, 1 e 2 agosto “Chiostri, Inchiostri e Claustri”, la rassegna letteraria promossa dal Parco Letterario Formiche di Puglia in collaborazione con il Comune di Noci.

L’evento avrà una formula diversa per rispondere alle normative in tema di sicurezza e prevenzione, con  spazi all’aperto delimitabili, concessi regolati e previa prenotazione per evitare ogni possibilità di assembramento, tra Largo Sott. Rotolo, Largo Porta Nuova e i Chiostri che saranno utilizzati preferibilmente per la realizzazione di mostre ad accesso regolato.

Circa trenta gli scrittori, i giornalisti, i musicisti che presenteranno opere di vario genere: Francesco Carofiglio, Gabriella Genisi, Livio Minafra, Trifone Gargano, Grazia Procino, Gianni Spinelli, Davide Grittani, Stefania Meneghella, Tommaso Landolfo, Tommaso Occhiogrosso sono solo alcuni degli ospiti del Festival. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. E’ necessario accedere con mascherina indossata fino al raggiungimento del posto. Info: 0804978481

Articoli correlati