Input your search keywords and press Enter.

Mediterranean Coast Day

Difesa e gestione integrata della costa e definizione di una strategia comune europea. Sono i temi al centro del Mediterranean Coast Day, la manifestazione itinerante ospitata quest’anno dall’Emilia-Romagna. Alla giornata parteciperanno l’assessore regionale alla Difesa del suolo e della costa Paola Gazzolo e l’europarlamentare Mario Pirillo, relatore della proposta di direttiva per lo spazio marittimo e la gestione integrata delle zone costiere. Apriranno i lavori il sindaco di Rimini Andrea Gnassi e l’assessore regionale a Turismo e commercio Maurizio Melucci. L’appuntamento è mercoledì 25 settembre al Palazzo dei congressi di Rimini.

«Il Coastday rappresenta un’iniziativa di respiro internazionale che accenderà i riflettori sulle sfide del futuro in materia di gestione integrata delle zone costiere», sottolinea l’assessore Gazzolo. «Si parlerà di contrasto all’erosione e di gestione dei sedimenti costieri e marini, delle conseguenze dei cambiamenti climatici e di come coniugare azioni pubbliche e private per la difesa dei litorali. Il tutto nell’intento di perseguire l’obiettivo comunitario di una Crescita blu che vogliamo portare insieme in Europa e nel Mediterraneo».

Il Coast Day fu lanciato nel 2007 come appuntamento focale per la promozione della consapevolezza ambientale. L’evento è promosso nel contesto del progetto Smap III, per accrescere in modo efficace l’attenzione sul valore della costa e per raggiungere gli obiettivi dello sviluppo sostenibile delle aree costiere del Mediterraneo.

In ciascuno dei paesi coinvolti nel progetto (Marocco, Algeria, Tunisia, Egitto, Giordania, Israele, l’Autorità Palestinese – West Bank e Gaza – Libano, Syria, Turchia e Ue) è stata scelta una organizzazione non governativa che curerà le singole iniziative. Il Coast Day si tiene annualmente nel Mediterraneo, nell’ambito del progetto di cooperazione territoriale Shape: ogni 25 settembre si onora la data in cui la Slovenia ha ratificato, primo Paese nel Mediterraneo, il Protocollo Gizc (Gestione Integrata delle Zone Costiere).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *