Input your search keywords and press Enter.

Materiali pericolosi sequestrati dalla Forestale

Una pattuglia del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Ruvo di Puglia (BA), in località Piano Mangeri dell’agro di Corato (BA), ha sequestrato un autocarro carico di rifiuti speciali costituiti da materiali plastici vari, lattine di lubrificanti, imballaggi e contenitori di insetticidi/antiparassitari per uso agricolo, questi ultimi classificati come pericolosi. L’automezzo viaggiava in direzione Alta Murgia. Tutti i materiali di rifiuto rinvenuti nel mezzo derivano dall’attività agricola esercitata dal conduttore stesso, che è risultato anche titolare della omonima impresa agricola, priva di abilitazione all’esercizio dell’attività di raccolta e trasporto dei propri rifiuti speciali (iscrizione albo gestori ambientali).

Per questo motivo, oltre al sequestro del mezzo e del relativo carico, il responsabile è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di TRANI, per attività di gestione di rifiuti speciali, pericolosi e non, in assenza della prescritta abilitazione.

L’attenzione del Comando Stazione dei forestali di Ruvo di Puglia alla problematica dell’abbandono di rifiuti nell’area murgiana, è sempre alta. Nel corso del 2012, infatti, sono state condotte indagini che hanno portato al deferimento all’Autorità Giudiziaria di diversi soggetti responsabili di condotte illecite; in particolare sono stati denunciati un autodemolitore e due titolari di imprese edili, tutti deferiti per abbandono di rifiuti speciali.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *