Input your search keywords and press Enter.

Massafra, CFS sequestra pitone detenuto illegalmente

Il Corpo Forestale dello Stato conduce sul territorio controlli a tutela della biodiversità. In particolare, vigila sull’osservanza della Convenzione Internazionale di Washington (CITES), che regola il commercio delle specie protette.

I forestali del Servizio CITES di Bari hanno sequestrato a Massafra (TA) un pitone reale di oltre un metro di lunghezza (foto). Il pitone era detenuto da un privato cittadino nella propria abitazione, posto all’interno di una teca.

L’animale è stato posto sotto sequestro: il detentore non era in possesso di una documentazione che attestasse la regolare acquisizione dell’esemplare esotico.

Il pitone sarà temporaneamente custodito in un centro autorizzato. L’autorità giudiziaria indicherà la definitiva destinazione dell’animale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *