Mare, vino, mostre, trekking e Art Xylella: è l’Ecoweekend in Puglia

L'archeotrekking a Monte Saraceno

Archiviata la serie di appuntamenti di Ferragosto, ecco che l’Ecoweekend alle porte propone una serie di eventi che spaziano dal mare alle mostre, passando per una performance che ha al centro la Xylella.

Come da tradizione, ecco una carrellata di iniziative in programma per il fine settimana, con l’invito a contattare in anticipo gli organizzatori per conoscere modalità di partecipazione e misure di contenimento del contagio da Covid-19.

Vita di mare

Si intitola «Vita di mare» la mostra fotografica che l’associazione Culturaly di Giovinazzo lancia nella città e che vivrà il clou da venerdì 20 a domenica 22 agosto: dalle 20,30 alle 23 la Banchina del porto di Giovinazzo (in Lungomare Marina Italia) ospiterà i numerosi scatti partecipanti alla mostra. Fotografi amatoriali e professionisti hanno risposto alla call di Culturaly (lanciata sui social nel mese di luglio), inviando ciascuno un massimo di due scatti fotografici in formato jpeg.

Si tratta di immagini che riprendono un momento di vita qualsiasi legato al mare e a Giovinazzo, tra le perle del Nord barese affacciata sul Mediterraneo: in totale saranno trenta le foto esposte (in formato 30×40 cm), ognuna con titolo e nome dell’autore. Le foto, in mostra nei tre giorni di «Vita di mare», saranno in vendita: il ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione «Statti tu!» di Cellamare, che si occupa di integrare la disabilità con servizi gratuiti verso i propri soci, attraverso il lavoro sul territorio nelle scuole e nelle parrocchie.

Medioevo Prossimo Venturo

Attrattività turistica, valorizzazione delle risorse ambientali, antropologiche, alimentari del territorio e soprattutto suggestioni di altre epoche, mondi e avventure. Questi sono gli obiettivi di Medioevo Prossimo Venturo, rassegna cinematografica immersiva, organizzata da Levante International Film Festival e Mostra del Cinema di Taranto, dal 20 al 22 agosto, nell’Oasi dei Battendieri sulla strada Circummarpiccolo di Taranto.

La direzione artistica della kermesse è curata dal regista Mimmo Mongelli. Info 335306760.

Due Mari WineFest

A Villa Peripato (Taranto), fino al 22 agosto, appuntamenti accompagnati dai migliori vini delle cantine pugliesi. In calendario anche presentazione di libri e una masterclass sull’olio extravergine d’oliva.  E’ il Due Mari WineFest, l’evento enogastronomico giunto alle sua settima edizione e che quest’anno, per via del momento storico che stiamo vivendo, ha lanciato un format diverso.

Ogni sera, si potranno degustare una serie di piatti abbinati ai vini delle aziende partecipanti in un percorso emozionale. I produttori avranno, inoltre, la possibilità di narrare la storia della loro azienda e sarà ricreata un’enoteca mobile per consentire, a chi vorrà rivivere a casa l’emozione di questa esperienza del bistrot nella Villa Peripato sotto le stelle, di ordinare o acquistare i prodotti in degustazione.

Infine, ogni serata sarà scandita dalla musica di talenti locali. Info e prenotazioni: duemariwinefest@gmail.com

Alla scoperta degli archi di Alberona

L’Arco Via Chiesa di Alberona

Domenica pomeriggio, dalle ore 19, passeggiata nel centro storico di Alberona (borgo dei Monti Dauni, in provincia di Foggia) attraversando i quattordici archi che lo costellano. E’ un evento pensato dal Club per l’UNESCO di Alberona per scoprire e valorizzare la parte più affascinante, nascosta ed antica del paese. Sarà un itinerario intenso, fatto di musica, mostre di pittura e di fotografia, di artigianato e arte, di prodotti enogastronomici del territorio, di folclore con anziani e bambini in costume tradizionale antico alberonese. Ingresso libero.

Green energy trek

Sabato dalle 19,45 si va in trekking sui colli di Cisternino. Un appuntamento dedicato anche alla meditazione, perché alcuni luoghi non sono solo composti di terra, roccia e alberi, ma veri e propri catalizzatori energetici. Tra il nostro corpo, fatto di acqua e questi luoghi, a volte si crea una sorta di risonanza energetica. Che sia questione di onde magnetiche o spiritualità non lo sappiamo, ma di certo camminare tra magnifiche alture, panorami e boschi non può che fare bene. I colli di Cisternino sono da anni scelti per la meditazione e vacanze rilassanti immerse nel silenzio e nella natura, così hanno deciso di provarci anche con Pugliatrekking. Info 3471152492.

Trekking & Theater in Nature 

Un cammino semplice e a ritmo lento che condurrà in una sorta di piccolo teatro naturale nel bosco, che accoglie e insegna, ma sa anche spaventare e incantare, favorendo l’incontro con i nostri sogni, gli incubi, le radici della nostra anima e per sino il divino.
“Grabovio – Il bosco delle metamorfosi” nasce dal desiderio degli artisti Pasquale D’Attoma e Arturo Del Muscio di raccontare le storie pugliesi, locali, incentrate sul bosco e che nel bosco riconoscono non solo un simbolo ma anche un significato più profondo. Lo fanno attraverso leggende ben più antiche, che risalgono alla presenza di popolazioni addirittura pre-romane in Puglia. Appuntamento domenica dalle 18 con Trekking & Theater in Nature, firmato pugliatrekking.com 

Evento speciale di FestambienteSud 

Dj Gruff & Toni Tarantino live saranno protagonisti dell’evento speciale di FestambienteSud che, venerdì 20 agosto alle 21.30 in Largo Tre Ottoni a Monte Sant’Angelo, chiuderà la stagione estiva.

Una serata dal significato particolare, perché segna il ritorno di Urban Regeneration Jam, l’iniziativa dedicata alla rigenerazione urbana e l’inizio delle attività della Green Cave, con la presentazione del calendario delle iniziative per le stagioni autunnali e invernali. Info festambientesud.it

Archeo-trekking al tramonto

Quasi 3000 anni fa il Gargano fu abitato da popolazioni provenienti dall’altra parte dell’Adriatico, i Dauni, e tra le testimonianze più importanti di questa civiltà vi è senza dubbio la necropoli di Monte Saraceno, scavata nella roccia di uno sperone montuoso a picco sul mare dal quale ammirare il tramonto in relax. Su un nuovo sentiero che permette di vedere l’antico accesso scavato nella roccia, la Porta dei Dauni, si arriva nel sito archeologico di Monte Saraceno: è l’Archeotrekking al tramonto promosso a Mattinata da Gargano NaTour per domenica 22 agosto. Info garganonatour.it

Art Xylella

Domenica 22 agosto a Conversano estemporanea di scultura con Art_Xylella: arte e fotografia si miscelano in piazza Battisti. Cuore della rassegna culturale, ideata da Pugliavox, sarà la performance di scultura di Berto Colapinto (Rutigliano), Christian Ficco (Castellana Grotte), Daniela Giglio(Conversano), Giuseppe Leogrande (Polignano a Mare), Marco Pontrelli (Conversano), Raffaele Lavolpe Rafox (Polignano a Mare), Vito Valentino (Conversano).

Lavoreranno dal vivo in piazza Battisti a partire dalle ore 10,30 fino alle ore 18.00. Scolpiranno i tronchi di ulivo che arrivano dal Salento, sradicati a causa della Xylella e forniti da Copagri Puglia, presidente Tommaso Battista.

Dal vivo anche il lavoro dell’artista barese Crissi Campanale, in arte Crissi, che realizzerà l’installazione “il respiro della Focara”.

A seguire (ore 18), forum su “Xylella, storie di pane e olive nere. Per l’occasione la piazza ospita l’installazione luminosa, “Terra Amata”, degli artisti conversanesi Michele Nitti (Artes Artigianato e Pantrografo) e Frank Larry (Lumen). Ingresso libero.

SpeleoCassano

Una delle peculiarità del territorio cassanese è la presenza di alcune grotte e che per valorizzare e promuovere il territorio non ci si può dimenticare di questo importante e prezioso patrimonio; con tale finalità l’associazione Murgia Enjoy ripropone l’evento “SpeleoCassano”. Grazie alla presenza dello speleologo Francesco Del Vecchio saranno illustrati i fenomeni che hanno permesso la formazione di queste grotte insite nel territorio cassanese.

L’incontro dei partecipanti, ai quali sarà distribuito gratuitamente materiale informativo del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, oltre al calendario associativo Murgia Enjoy, è previsto sul piazzale del Convento di Cassano alle ore 18,30 di sabato 21 agosto . Info murgiaenjoy.it

Ciclopasseggiata verso il mare

Ciclopasseggiata targata Serapia

Tra le numerose proposte della Cooperativa Serapia, c’è la quotidiana Ciclopasseggiata verso il mare.

Punto di partenza della cicloescursione è l’Albergabici, Casa Cantoniera ANAS e Centro Visite del Parco Dune Costiere, con servizio di ospitalità, noleggio biciclette e ciclofficina. Da qui si inizia a pedalare nella campagna tra la piana olivetata e, lungo il tracciato dell’antica Via Traiana, una breve sosta all’antico frantoio ipogeo per dirigersi, passando per i vari habitat del Parco Dune, verso Lido Morelli e l’area umida della riserva. Dopo la visita tra le acque salmastre e il ginepro “coccolone” breve sosta per un rinfrescante tuffo in acqua e pranzo a sacco.

Snorkeling

Per sfidare l’afa, c’è anche la “passeggiata acquatica” in superficie con pinne e maschera alla scoperta della biodiversità marina, nei luoghi più suggestivi della costa pugliese.

La biologia marina raccontata con pinne e maschera alla scoperta della biodiversità acquatica pugliese. Durante la nostra “passeggiata acquatica” superficiale, si scoprono quali pesci, spugne, alghe e organismi vivono sotto la superficie dello splendido borgo di pescatori di Port’Alga a Polignano a Mare (BA) e nella suggestiva caletta del lido Marzà di Monopoli (BA).

Info su tutte le iniziative di Serapia, visibili sul sito: cooperativaserapia.it

I suoni della notte

Una serata totalmente immersiva nella natura a cura della Cooperativa Terradimezzo. E’ la passeggiata al chiaro di luna, prevista sabato 21 agosto al Parco di Rauccio di Lecce, che sarà allietata in area PreParco da un percorso armonico con le suggestioni musicali di Francesco Volpe e dall’osservazione della volta celeste con gli esperti dell’Associazione Salentina Astrofili “E. Hubble”. Info 333 9855341

“Passeggiando tra la Macchia Mediterranea”

Proseguono gli appuntamenti pomeridiani targati Messapia Trek con un itinerario che porterà ad esplorare la vasta area di macchia mediterranea a Nord della Litoranea Salentina: si procede all’ombra di boschetti e pinete prima di raggiungere una vera e propria terrazza sul mare da gustare al crepuscolo.
Il percorso di tipo Escursionistico (E ) è adatto a famiglie e a persone che amano camminare nella campagna. Raduno il 21 agosto alle 17 presso Strada Marroco – Surii, nei pressi della Masseria omonima (Manduria). Info e prenotazioni al 334.3477737.

Notte bianca dei bambini

Domenica 22 agosto (dalle 19.30) si vive l’incanto della prima “Notte Bianca dei Bambini” nel Parco Archeologico e Naturalistico di Santa Maria d’Agnano a pochi km da Ostuni..
Il divertimento, il gioco e le emozioni saranno i magici fili che muoveranno l’intera serata e che condurranno i partecipanti lungo un suggestivo percorso naturalistico.  Gran cerimoniere sarà un etereo trampoliere luminoso, che accoglierà i visitatori e li condurrà nell’atmosfera della serata. I visitatori vivranno, da protagonisti, una sera di 6000 anni fa, verranno incantati da un suggestivo spettacolo di magia, per poi scoprirsi cercatori di Fate; allegri giocolieri si esibiranno lungo il percorso, lasciando poi il testimone alla tenera storia di Sisina e alla emozionante “Grotta della maternità”.

Al calar del buio, la storia della madre di Ostuni rivivrà attraverso una suggestiva rappresentazione di “sand art”, accompagnata dalla voce registrata di Maria Grazia Cucinotta.
Prima di cedere il passo alla notte, i partecipanti faranno una piacevole pausa con un “bio snack” che darà loro lo sprint per l’ultimo appuntamento della serata. L’ultima tappa di questa notte dedicata alle famiglie sarà nella grande Arena del Parco, che ospiterà una spettacolare festa di colori e di bandiere, coinvolgendo grandi e piccoli; dopo questo magico carosello, alle 23 circa, le luci si spegneranno, lasciando al sorriso dei bambini il compito di illuminare la buia notte.
Info: www.ostunimuseo.it

Bi-Comix 2.0

Fumetti protagonisti nel weekend a Bisceglie: sabato e domenica Bi-Comix 2.0 animerà la suggestiva area portuale e le strade adiacenti. La darsena di nord ovest di Approdi Marina Resort rappresenterà il “quartier generale” di una elettrizzante sfilza di eventi interamente dedicati al fumetto, all’immaginario fantasy, ai giochi e al mondo del cosplay.

Oltre ai numerosi ospiti, la parte espositiva sarà incentrata sui due stand predisposti da “La Tana del Nerd”, fumetteria attiva dal 2018 la cui sede è anche un luogo di socializzazione per i giochi di ruolo, con decine di giovani players attivi, e da “Il pianeta dei Saiyan” di Trani, gestita da Nicola Ragno. Ingresso libero.

Articoli correlati