Input your search keywords and press Enter.

Manfredonia, finanziate dalla Regione Puglia opere di protezione dalle inondazioni

L’assessore alle Opere pubbliche e Protezione civile della Regione Puglia Fabiano Amati (foto), ha reso noto l’avvio dell’iter procedurale necessario all’avvio dei lavori di protezione dalle inondazioni (sia fluviali, sia marine) delle aree che insistono sulla riviera sud di Manfredonia, in particolar modo del villaggio turistico Ippocampo.

In questa zona, spiega Amati, «il vento di Scirocco determina, con una frequenza quasi mensile, l’innalzamento del livello del mare, dove la difesa dei gabbioni non esiste praticamente più, con conseguenti inondazioni; inoltre, il tessuto urbano è interessato dalle esondazioni dei fiumi Cervaro e Carapelle».

Gli interventi strutturali studiati dal Politecnico di Bari prevedono la ricostruzione, a circa trenta metri dalla linea di costa, della duna tra il canale del villaggio turistico Ippocampo e la foce del canale Peluso, nonché la realizzazione di una scogliera lungo la linea di riva.

Tra gli interventi a breve termine di realizzazione si annoverano arginature del canale Peluso (che attraversa l’area di Ippocampo) e di protezione del villaggio esistente (vasche di laminazione), nonchè l’adeguamento del tombino lungo viale Azzurro.

L’ammontare complessivo dei lavori si attesta intorno ai 6 milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *