Input your search keywords and press Enter.

Manduria (TA), sequestrate 30 tonnellate di rifiuti speciali

Un’area di 3.500 mq. adibita a discarica abusiva e 30 tonnellate di rifiuti speciali sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Manduria (TA), nel corso di indagini finalizzate alla prevenzione e alla repressione di reati in materia ambientale. L’intervento è stato eseguito in agro di Manduria, in contrada Campofreddo. Sul terreno erano state scaricate mattonelle in vetro-ceramica, laterizi, guaine in catrame impermeabilizzanti, tubi in plastica e materiali di risulta di cantieri edili. Il proprietario del fondo è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente per violazioni alla normativa in materia di tutela ambientale (d.l.vo 152/2006). Ulteriori accertamenti sono in corso da parte delle Fiamme Gialle per procedere alla successiva contestazione della cosiddetta “ecotassa”.

Le indagini della Guardia di Finanza si svolgono in un contesto più ampio di controllo economico del territorio, finalizzato a individuare e denunciare soggetti che hanno in uso superfici adibite illegalmente a discariche di rifiuti speciali e non sono in possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *