Maltempo, neve e freddo domani in Puglia

Neve-Rotatoria-Porto-Monopoli-Foto-Ruben-Rotundo
La protezione Civile raccomanda, in caso di neve, di prestare attenzione alla formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi, guidando con particolare prudenza (foto Monopoli - archivio Ruben Rotundo)

Prevista allerta gialla. Neve anche a livello del mare. Il maltempo dovrebbe durare solo 24 ore

 

È tornato il freddo intenso in Puglia. Un’ampia saccatura centrale sull’aria balcanica interessa le regioni meridionali portando deboli precipitazioni anche a carattere nevoso, una ventilazione sostenuta dai quadranti settentrionali e associata ad un generale calo termico. I fenomeni saranno in attenuazione dalla serata di domani.

Sulla base di quanto esposto, il Centro Funzionale Regionale Puglia ha emanato un’allerta gialla per rischio idrogeologico sulle zone di allerta C-Puglia Centrale, F-Puglia Bradanica, G-Basso Ofanto, a partire dalle 08.00 di domani 1 Marzo 2022 e per le successive 12 ore.

Sono previste, inoltre, nevicate al di sopra di 200-400 m, con locali sconfinamenti fino al livello del mare sulla Puglia garganica, con apporti al suolo fino a moderati sui rilievi della Puglia Centrale e alle quote superiori a 400 m sul resto della Puglia, pertanto è stata emessa una allerta gialla per neve, a partire dalla mezzanotte di oggi 28 febbraio e per le successive 24 ore,  sulle zone di allerta H-SubAppennino Dauno, A-Gargano e Tremiti, B-Tavoliere, C-Puglia Centrale Adriatica, F-Puglia Centrale Bradanica, G-Basso Ofanto, I-Basso Fortore.

Pertanto, la Protezione Civile chiede ai cittadini la massima attenzione, soprattutto a chi deve guidare, perché il rischio di ghiaccio e neve sulle strade è concreto.

Articoli correlati