Input your search keywords and press Enter.

Maltempo, insediata l’Unità di Crisi della Regione Puglia

La situazione meteorologica su tutto il territorio regionale pugliese è sotto il controllo dell’Unità di Crisi Regionale (UCR), operativa presso la sede regionale della Protezione civile (ex aerostazione civile di Palese). Oggi si è tenuta la riunione di insediamento dell’UCR, costituita nelle scorse settimane con delibera della Giunta regionale. L’Unità di crisi è composta da rappresentanti della stessa Protezione civile, degli assessorati regionali alla Salute e ai Trasporti, del Genio civile, dell’Autorità di Bacino della Puglia, dell’ARPA Puglia e dell’Acquedotto Pugliese. “La situazione – spiega l’assessore alla Protezione Civile Fabiano Amati – si presenta ancora critica, in particolare nella zona settentrionale, centrale ed interna alla linea di costa della nostra regione. E’ una criticità che stiamo fronteggiando con il coordinamento delle unità locali di Protezione Civile che sono i sindaci ed i gestori dei servizi a rete”. La zona più colpita è il foggiano, dove il 60% dei sindaci ha chiuso scuole e uffici. Nelle province di Taranto, Bari e Bat sono state emanate ordinanze di chiusura in 30 comuni. Gli interventi più importanti sono stati realizzati sulla Cerignola-Candela, Sant’Agata ed Anzano di Puglia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *