Input your search keywords and press Enter.

Maltempo, è ora di riparare i danni

Interventi risanativi provocati dal maltempo potranno essere realizzati grazie agli stanziamenti decisi dal Comitato Operativo Comunale per la Protezione Civile. Sono stati messi a disposizione ulteriori 160 mila euro (rivenienti dai ribassi d’asta delle precedenti gare) per la riparazione delle buche aperte dal maltempo sulla rete stradale cittadina. L’amministrazione comunale, impegnata a fronteggiare gli effetti del maltempo con l’istituzione di una task-force, aveva avviato già dall’inizio della settimana scorsa alcuni interventi di ripristino del manto stradale, nonostante la pioggia incessante. Infatti l’ufficio Strade, la Polizia municipale, le ditte appaltatrici del servizio di riparazione delle strade e gli enti gestori dei sottoservizi stanno lavorando da allora di concerto per eliminare i pericoli presenti sulle strade.

La pioggia, che per diversi giorni è penetrata sotto la pavimentazione stradale, ha determinato un effetto di dilavamento del materiale inerte sottile (sabbia e filler) dal sottofondo. La bassa temperatura, inoltre, ha irrigidito il conglomerato bituminoso della pavimentazione stradale rendendolo particolarmente fragile. I due fenomeni, insieme al passaggio dei veicoli stradali, hanno provocato il cedimento del sottofondo, la rottura della pavimentazione stradale e la formazione delle buche.

I cittadini hanno la possibilità di segnalare eventuali cedimenti dell’asfalto indicando la strada e il numero civico al numero di pronto intervento della Polizia municipale (080 5491331) oppure rivolgendosi all’ufficio Strade del Comune di Bari, in via Giulio Petroni 103, e alle sedi delle circoscrizioni cittadine.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *