Input your search keywords and press Enter.

Macroregione Adriatico – Ionica: l’impegno del Forum

Cooperazione territoriale nei settori dello sviluppo economico, sociale e culturale e della tutela del patrimonio ambientale, è quanto sostengono i rappresentanti delle città aderenti al Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio. Il principio è stato ribadito durante la XIII Sessione Plenaria che si è tenuta ad Ancona sul tema “Il Ruolo e il Contributo degli Enti Locali e delle Reti nel percorso di costruzione della Macroregione Adriatico-Ionica”.

Il documento di sostegno al percorso di approvazione della Macroregione da parte dell’Unione Europea ribadisce l’impegno degli enti locali, riconoscendo il valore politico e strategico del sistema macroregionale nel processo d’integrazione e nelle politiche di prossimità e di coesione delle comunità locali delle due sponde del mare, anche nell’ottica dell’ampliamento ai Paesi balcanici dei confini dell’Unione Europea.

La Macroregione rappresenta lo strumento idoneo a promuovere la partecipazione degli enti regionali e locali ai vari livelli. In questa ottica, le tavole rotonde di approfondimento dei lavori del Forum, hanno evidenziato la volontà di promuovere progettualità ampie e condivise nei settori che sono prossimi ai compiti istituzionali degli Enti locali con l’obiettivo di sostenere, tra le altre cose, il potenziamento e la razionalizzazione del sistema infrastrutturale viario complessivo nell’intero bacino marittimo, lo sviluppo di attività economiche, turistiche e sociali tra aree geografiche integrate e complementare l’innovazione tecnologica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *