Home Ambiente Lugano, Park&Ride dedicato al car-pooling

Lugano, Park&Ride dedicato al car-pooling

657
0
SHARE
BePooler a Lugano
I posti riservati agli utenti BePooler al Park&Ride di Cornaredo sono 18

Con un’app, BePooler in collaborazione con la Città di Lugano mette a disposizione dei propri utenti 18 parcheggi gratuiti al Parking di Cornaredo-Stadio

La riduzione del traffico e il potenziamento delle condizioni viarie sono, per la Città di Lugano, temi prioritari nell’ottica di un miglioramento della qualità di vita. In sintonia con questo progetto di sostenibilità urbana, la società svizzera BePooler ha realizzato una app che mette in contatto gli automobilisti che vogliono condividere il proprio viaggio casa-lavoro-casa con altri pendolari. In questo modo si risparmiano costi, si riduce la congestione urbana e l’ambiente ci guadagna.

LEGGI ANCHE: Mobilità condivisa, lavori in corso

Come funziona l’app

BePooler e la Città di Lugano mettono a disposizione di tutti gli utenti registrati alla app 18 posti auto gratuiti, H24, nell’area di sosta di Cornaredo-Stadio adiacente al Park&Ride. L’iniziativa, avviata in forma sperimentale dal 10 aprile al 30 settembre, è dunque volta a ridurre incisivamente il traffico in città, generato principalmente dagli spostamenti aziendali dei pendolari.

Per accedere all’area riservata ai pendolari BePooler è sufficiente scaricare l’applicazione gratuita disponibile sia per iOS che Android. I controlli all’interno del parcheggio sono garantiti grazie all’utilizzo di una innovativa “palina elettronica” tecnologicamente avanzata, che permette di visualizzare in tempo reale i numeri di targa delle autovetture per monitorare quali e quanti posti siano stati riservati.

I vantaggi per gli utenti

Le modalità di utilizzo sono molto semplici: se si vuole lasciare l’auto a casa, con BePooler si può chiedere un passaggio a chi si reca al Park&Ride di Cornaredo; mentre se non si vuole rinunciare all’utilizzo dell’auto, basta registrarsi sull’app come guidatore e accettare le richieste di passaggio. I vantaggi sono chiari: risparmio economico con la condivisione dell’auto, tempi totali di viaggio più contenuti grazie alla disponibilità e sicurezza di avere un parcheggio prenotato e gratuito, a tutto vantaggio dell’ambiente, della salute e della viabilità.

Una iniziativa di successo

I costi di gestione dell’iniziativa sono interamente coperti da BePooler, mentre la Città di Lugano contribuisce mettendo a disposizione gratuitamente i 18 parcheggi.

Iniziative analoghe sono già state sperimentate con successo in Francia e Italia e in una ventina di realtà pubbliche e private del Canton Ticino. Grazie al car-pooling aziendale di BePooler in Ticino, nell’ultimo mese, sono stati condivisi oltre 60.000 km, proiettando un risparmio su base annua pari a 85 tonnellate di CO2 e 1.200 CHF a utilizzatore.

Print Friendly

LEAVE A REPLY