Input your search keywords and press Enter.

Lombardia pianifica linee guida per rinnovabili

La Lombardia sarà la prima regione italiana a dotarsi di nuove linee guida per la gestione delle fonti di energia rinnovabili entro la fine dell’estate. L’annuncio arriva dall’assessore regionale all’Ambiente, Energia e Reti, Marcello Raimondi. Al centro dell’attenzione delle nuove linee guida, ci sarà innanzitutto l’efficienza energetica, cui faranno seguito la geotermia e il fotovoltaico. Già da tempo la Lombardia si è impegnata nell’efficientamento energetico, soprattutto nell’ambito del riscaldamento civile che incide nella regione di oltre il 30% sull’emissione di particolato fine nell’aria.

Per questa ragione, già dal 2007 è richiesta la certificazione energetica degli edifici. «La Lombardia – ha speiegato Raimondi – è la regione leader nelle rinnovabili in Italia e dobbiamo rispondere a questo forte interesse da parte di cittadini e imprese con una regolamentazione il più possibile chiara, semplice, e che dia delle tempistiche certe». E in merito al fotovoltaico, l’assesore ha ricordato  l’importanza del fatto che «il Governo abbia accolto, nel recente decreto sul nuovo conto energia, la nostra richiesta di riconoscere una premialità aggiuntiva per gli impianti prodotti in Italia e nell’Unione Europea, in modo da tutelare le nostre aziende e gli operatori del settore».

Print Friendly, PDF & Email