Input your search keywords and press Enter.

Lo studio dei terremoti alla Settimana del Pianeta Terra

I forti eventi sismici che hanno colpito la pianura emiliana nel maggio 2012 hanno prodotto danni anche al patrimonio artistico delle città (nella foto il duomo di Mirandola, colpito dal sisma). Passeggiando, però, nel centro storico di Modena si scoprono, nelle rovine dei monumenti, tracce di meraviglie geologiche proprio nei danni prodotti da eventi sismici sia antichi (1501, 1505 e 1671), sia recenti. La torre Ghirlandina e il Duomo, per esempio, sono rivestiti da ben ventuno tipi di pietre diverse, un vero e proprio museo all’aperto. A dirlo è Rodolfo Coccioni, vice presidente della Federazione Italiana di Scienze della Terra, in occasione dell’annuncio della Settimana del Pianeta Terra in programma in tutta Italia dal 14 al 21 Ottobre. L’avvenimento sarà presentato in anteprima nazionale alla stampa, venerdì 21 Settembre presso la Sala Cristallo dell’Hotel Nazionale, in Piazza Montecitorio 131 a Roma.

“Nel maggio 2012 una scultura della torre a Modena – ha proseguito Coccioni –  si è spezzata, con caduta di mattoni dalle volte del Duomo. La grande sfera di rosso ammmonitico della Chiesa del Voto è precipitata al suolo e, rotolando per decine di metri, ha attraversato la via Emilia. Presenteremo anche gli interventi di miglioramento antisismico recentemente adottati dall’Amministrazione comunale di Modena sui monumenti cittadini, grazie a un evento organizzato dal Dipartimento di Scienze della Terra e dal Comune di Modena”.

“Tutto il territorio colpito dal terremoto vedrà protagonisti giovani, ragazzi e bambini che attraverso giochi e attività di laboratorio avranno modo di comprendere come “nasce” un terremoto e che cosa sono le onde sismiche e soprattutto cosa fare durante un terremoto.  I fenomeni registrati durante l’evento di Maggio saranno al centro di conferenze e geoeventi”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *