Input your search keywords and press Enter.

Legno: certificazione fa bene all’uomo e all’ambiente

L’Italia ha un ruolo di primo piano nel mercato internazionale del legname e dei suoi prodotti. Il nostro paese è, infatti, uno dei primi importatori di prodotti legnosi dal bacino del Congo, il primo mercato europeo per il legno camerunense, uno dei principali mercati per il ramino delle ultime foreste del sudest asiatico. Importanza fondamentale assume in questo ambito la certificazione del legno, che garantisce la provenienza ma anche la sostenibilità ambientale e sociale del prodotto.

Il WWF continua a ribadire la necessità di un impegno da parte delle amministrazioni nel promuovere anche nei bandi principi di sostenibilità, imponendo acquisti di soli prodotti sostenibili e certificati. «Istituzioni e mondo delle imprese devono e possono fare di più», si legge in una nota dell’associazione ambientalista. E per accrescere le conoscenze e l’interesse di imprese e stakeholder su temi quali il mercato del legname, la gestione delle foreste, normative e certificazioni di riferimento nell’Anno delle Foreste, il WWF Italia ha lanciato con la Vasto Legno una nuova piattaforma web “Imprese per le Foreste” (clicca per accedervi) dedicata al tema della gestione forestale sostenibile.

Print Friendly, PDF & Email