Input your search keywords and press Enter.

Lamborghini, prima azienda verde in Italia

Lamborghini festeggia la conquista della più alta certificazione ambientalistica per una fabbrica, la ISO 50001:2011. La certificazione è stata rilasciata dopo un complesso processo di verifica da parte dei tecnici di DNV Business Assurance  –  uno dei principali enti di certificazione indipendente a livello mondiale. La fabbrica di supercar che portano il nome oppure quella della razza dei più famosi tori da corrida, come Miura, Gallardo, Murcielago, Aventador, è la prima in Italia a vantarsi di questo successo.

Dalla produzione alla progettazione, dallo sviluppo alla realizzazione, al montaggio e alla finitura della monoscocca in fibra di carbonio della Aventador, Lamborghini ha mostrato il massimo impegno in tema di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, con l’obiettivo di portare lo stabilimento, entro il 2015, a essere neutrale in termini di emissioni di CO2.

E per il futuro, l’azienda di Sant’Agata Bolognese ha in progetto la realizzazione, entro il 2012, di un edificio, che ospiterà il Reparto Montaggio Prototipi e pre-Serie, il primo in Italia a essere costruito per ottenere la Classe energetica A industriale (consumo: ≤ 8 Kwh/m3 in un anno). Un impianto fotovoltaico garantirà l’intero fabbisogno annuale di energia elettrica, permettendogli di risultare a impatto zero di CO2.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *