Input your search keywords and press Enter.

Lama Balice e le Guardie per l’Ambiente

182 incendi sedati, 4 automezzi provento di furto recuperati, 3 denunce per abbandono di rifiuti e continui servizi antibracconaggio notturni, svolti con i Carabinieri.

Lama Balice, l'antico ponte che univa le due sponde del Tiflis

Sono i risultati ottenuti in soli tre mesi di attività dalle Guardie per l’Ambiente, incaricati dall’Ente di gestione del Parco naturale regionale Lama Balice di provvedere alla sorveglianza della zona protetta. Lama Balice, infatti, è un’incisione carsica, i cui confini ricadono nel territorio dei Comuni di Bari e di Bitonto, originata dal Torrente Tiflis.

uno scorcio della vegetazione del Parco di Lama Balice

Nasce nella Murgia barese, all’altezza di Ruvo e lungo i suoi 37 chilometri attraversa i territori dei comuni di Bitonto, Modugno e Bari, passa vicino all’aeroporto di Palese e sfocia a mare nel quartiere Fesca. Nella lama sono presenti formazioni xerofile di sempreverdi con fragni e querce spinose, stagni e masserie di valore storico-culturale, come Villa Framarino che, dopo i recenti restauri, è diventata sede del primo centro di documentazione barese sulla conservazione della natura, che arricchiscono il paesaggio. Lama Balice è identificata come parco naturale attrezzato il 24 marzo 1980.

Lama Balice, Villa Framarino vista dalla lama

Nel 1997 è inserita nell’elenco delle aree protette regionali. Con la legge regionale del 5 giugno 2007, infine, diventa parco naturale regionale. Il Parco è nato con l’intento di conservare e recuperare le biocenosi, con particolare riferimento alle specie animali e vegetali e agli habitat tutelati dalla normativa regionale, statale e comunitaria, nonché i valori paesaggistici, gli equilibri ecologici, gli equilibri idraulici e idrogeologici superficiali e sotterranei. Questi stessi valori sono condivisi da uomini, donne e ragazzi di diversa estrazione sociale e culturale.  Uniti dall’obiettivo di tutelare gli animali e l’ambiente, il 18 marzo 2002 nasce l’Associazione nazionale delle Guardie per l’Ambiente. Un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) autonoma e pluralistica i cui associati prestano la propria opera in forma volontaria, libera, gratuita, democratica e senza scopi di lucro.

Parco naturale regionale, la perimetrazione dell'area compresa nel comune di Bari

L’Associazione nazionale ha sede legale a Corato in provincia di Bari. Spesso, chi aveva il la responsabilità di intervenire in difesa della natura ne era impossibilitato, per un motivo o per l’atro.

Parco naturale regionale, perimetrazione dell'area compresa nel comune di Bitonto

Non bastava chiederne l’intervento. L’Associazione nasce, quindi, con il proposito di perseguire questi obiettivi: la tutela, conservazione, recupero e valorizzazione del patrimonio ambientale, storico, artistico, marino, paesaggistico, ecologico, naturale e degli habitat, nonché dei beni culturali;  la tutela, la cura, la custodia degli animali e della difesa del diritto alla vita di tutti gli individui di ogni specie e razza nell’ambito dell’equilibrio naturale; l’iniziative tese a realizzare una società che faccia della difesa e della salvaguardia degli animali e dell’ambiente una architrave del proprio modello di sviluppo. Per i ragazzi soprattutto questi tre mesi a salvaguardia del Parco di Lama Balice sono stati un’esperienza unica, fatta di contatto con la gente, con chi ha speso la vita a difendere l’ambiente e con chi, purtroppo, dell’ambiente ne ha fatto il principale scopo di devastazione e saccheggio. Lama Balice è anche attraversata da una direttrice migratoria e quindi meta di bracconieri.  Grazie al servizio congiunto con i carabinieri, però, le Guardie per l’Ambiente hanno fermato i bracconieri che sono stati poi deferiti all’autorità giudiziaria.

Se vuoi approfondire la conoscenza sull’argomento clicca sui seguenti link:

Lama Balice  – legge regionale istituzione Parco

Lama Balice – Convenzione gestione

Lama Balice – il parco è una realtà

Lama Balice – percorso istitutivo

Lama Balice – rettifica planimetria parco

Guardie per l’Ambiente – Relazione

Guardie per l’Ambiente – Statuto Nazionale

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *