Input your search keywords and press Enter.

“La Selezione del Sindaco”. Concorso enologico internazionale

Saranno premiati per la prima volta anche i migliori esempi di eco-sostenibilità in cantina e sul territorio all’edizione 2012 del Concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco” a Lamezia Terme (CZ) e Acri (CS) dal 25 al 27 maggio. Si chiama “Impronte d’eccellenza. Tecniche agronomiche sostenibili per una viticoltura di valore”, il nuovo premio speciale promosso dall’Associazione Nazionale Città del Vino, in collaborazione con Cifo, azienda leader nella produzione di concimi per l’agricoltura, per promuovere tra le realtà vitivinicole le buone pratiche agronomiche sostenibili e compatibili con l’ambiente.

Il concorso, patrocinato dal ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dell’Oiv-Organisation Internazionale de la Vigne e du Vin, è l’unica rassegna vitivinicola che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda che produce il vino e del comune in cui sono localizzati i vigneti. E’ riservata ai vini Docg, Doc e Igt, il cui quantitativo di produzione è compreso tra le 1.000 e le 50.000 bottiglie.

A valutare le buone pratiche eco-friendly delle cantine, sarà un Comitato Scientifico presieduto dal professor Mario Fregoni, tra i massimi esperti di viticoltura mondiale e composto dal professor Alberto Vercesi dell’Università Cattolica di Piacenza, Luigi Bavaresco, direttore del Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano, Paolo Benvenuti e Paolo Corbini, direttore e vice direttore delle Città del Vino.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *