La R-Evolution Padel Cup sui campi in PFU riciclati

Foto di Jonas da Pixabay

Il primo torneo nazionale Open Maschile su campi sostenibili realizzati in resina e gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso. Le tappe a Palermo, Bari e Falconara Marittima. Semifinali e finali a Trento. Aperte le iscrizioni

 

La R-Evolution Padel Cup è la prima competizione nazionale Open Maschile di padel, riconosciuta dalla FITP – Federazione Italiana Tennis Padel, che si giocherà su campi di ultima generazione eco-performanti in gomma riciclata da PFU e resine.

Il torneo, che prevede un montepremi complessivo di oltre 10.000 euro, è promosso da Casali Sport, azienda italiana leader nel settore delle superfici sportive, ed Ecopneus, società senza scopo di lucro per il riciclo degli Pneumatici Fuori Uso in Italia.

Foto di Jonas da Pixabay

Ad ospitare le avvincenti sfide del nuovo torneo italiano, primo per le sue caratteristiche ad aver ottenuto il riconoscimento FITP, gli innovativi campi eco-performanti XPadel Tyrefield, realizzati in resina e gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso, conformi alla UNE 41958 IN e recentemente omologati dalla stessa FITP. Superfici tecnologiche, professionali, frutto di un attento studio del team R&S Casali Sport, e sostenibili, poiché realizzate anche con materiale riciclato; superfici nate per assicurare elevate prestazioni tecniche. Ogni campo XPadel è infatti realizzato con resine di alta qualità a formulazione avanzata e componenti altamente sostenibili, come il tappeto prestazionale in gomma riciclata Tyrefield.

R-Evolution Padel Cup permetterà agli atleti di scoprire un nuovo modo di vivere il padel; misurarsi con una pavimentazione diversa, che offre nuove performance, specie se il controllo della palla diventa perfetto grazie all’uniformità del campo, se il grip, personalizzabile, si adatta al livello del giocatore. Infatti, ciò che rende XPadel una superficie di gioco innovativa e unica nel suo genere è sicuramente l’ottima spinta meccanica, che esalta le prestazioni di gioco, in particolar modo nei colpi ad effetto. L’elevato assorbimento d’urto, ottenuto grazie all’impiego di gomma riciclata da PFU e specifiche resine, lo rende eccezionale quanto a sicurezza, riducendo l’affaticamento muscolare, prevenendo traumi articolari, e assicurando un elevato comfort di gioco, anche in partite di lunga durata.

Quattro le tappe lungo tutto lo stivale: si parte dalla Sicilia, prima tappa del torneo, che andrà in scena dal 28 al 30 luglio al circolo Tema Padel di Palermo, con un montepremi di 1.499 euro, mentre le altre tappe vedranno coinvolti rispettivamente l’ASD New Country Club Tennis di Bari Academy, dal 25 al 27 agosto con un montepremi di 1.000 euro; il Marconi Wellness di Falconara Marittima (AN) dal 22 al 24 settembre, con un montepremi di 1.000 euro. Le semifinali e le finali di R-Evolution Padel Cup, invece, si disputeranno nella prestigiosa cornice del Festival dello Sport di Trento, l’evento più atteso per gli amanti e gli appassionati del mondo dello sport, nelle giornate dal 13 al 15 ottobre, con un montepremi di 7.000 euro. Per partecipare al torneo, basta visitare il sito Casali Sport o il portale MYFIT.

Articoli correlati