Input your search keywords and press Enter.

La notte dei bambini e delle bambine a Bari

Giovedì 25 luglio, sesta edizione de La notte dei bambini e delle bambine, evento promosso dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari. L’appuntamento è a Parco due Giugno, dalle 20 alle 24. Le attività sono a partecipazione gratuita, finanziate dai fondi della legge n. 285/97 (disposizioni per la promozione di opportunità per l’infanzia e l’adolescenza).

La cooperativa sociale Progetto Città proporrà un incontro ludico e creativo con la luce. All’interno del parco, il light designer Francesco Marella allestirà un mostra e un laboratorio legati ai tradizionali lampioni di S. Luigi che si realizzano a Calimera, nella grecìa salentina.

I giochi di luce accompagneranno animazioni teatrali, uno spettacolo di burattini ed il teatro di ombre. L’area del laghetto, illuminata da piccole luci galleggianti e cigni costruiti con la tecnica dell’origami, sarà animata dal dalla fiaba Il Brutto Anatroccolo di H. C. Andersen, narrata in musica da Gian Luca Baldi, con la voce di Milena Vukotic e il pianoforte di Angela Annese.

Nella Biblioteca dei ragazzi, gli animatori proporranno racconti con il naso all’insù, una particolare versione con il gioco delle ombre dell’incontro tra Ulisse e Circe, fotoritratti all’improvviso, laboratori per la realizzazione di pagine e pop up fluorescenti e saranno appese parole, sogni e desideri in forma di luna su un grande albero e piani luminosi per scrivere con la luce.

Il Centro Futura ospiterà un particolare intervento-laboratorio di teatro di figura  dal titolo In Viaggio tra Cielo e Mare, con oggetti fluorescenti animati in nero. L’incontro è condotto dal gruppo della Bottega dei Mondi Impossibili diretta da Sarah Vecchietti.

Leggi il programma de La notte dei bambini e delle bambine.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *