Input your search keywords and press Enter.

La Natura secondo Armani

Fiori, foglie, corolle tropicali, giardino fiorito di ninfee dai colori tenui e delicati la Natura  secondo Giorgio Armani va in scena sulla passerella dell’Emporio a Milano Moda DonnaLeggings leggerissimi e quasi trasparenti che rivestono la pelle come se fossero tatuaggi e miniabiti di chiffon tra i capi della collezione Primavera/Estate 2014. 

Re Giorgio restituisce un’immagine incantata della natura, resa possibile anche grazie all’utilizzo di tecnologie produttive all’avanguardia. I colori sono luminosi: rosa alba, azzurro, grigio perla, malva, carta da zucchero e verde salvia si stagliano su miniabiti bon ton, chiffon fluidi che accompagnano il movimento del corpo e pantaloni in seta leggeri e morbidi che si chiudono all’altezza della caviglia.

Le giacche sono morbide dalla linea asciutta, realizzate in tessuto tecnico. Termosaldature sostituiscono le cuciture e ne accentuano la pulizia interna. Nella versione guru sono abbinate a pantaloni dal bacino piccolo a doppia pince baciata e gambe che si allargano verso il fondo tagliate alla caviglia.

L’effetto fiore è ottenuto anche con plissé, sbiechi e movimenti di tessuto, nervature cangianti, intarsi sulle giacche di pelle traforata, a volte anche soltanto con una pochette a forma di piccola ninfea affacciata al taschino della giacca. La notte è illuminata da cascate di cristalli su abiti leggeri, a balze, accentuati talvolta da cinture scultura.

(fonte Adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *