Input your search keywords and press Enter.

La Murgia palcoscenico del Festival dell’Ecoscienza

Per conoscere la biodiversità del territorio dell’Alta Murgia il WWF Grumo Terre Peucete, promuove due eventi che si inseriscono nella terza edizione di Biodiversamente: il Festival dell’Ecoscienza, organizzato dal WWF nazionale in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS). Sabato 27 ottobre l’apertura straordinaria (dalle ore 9.00 alle 13.00) del Vivaio Forestale “Fungipendola” della Foresta di Mercadante, in agro di Cassano Murge. Nel corso dell’evento un esperto forestale illustrerà la storia e l’importanza del vivaio.

Gli attivisti saranno a disposizione con apposito presidio e attraverso la realizzazione di visite guidate, pronti a spiegare le caratteristiche salienti di flora e fauna sul territorio. Invece, domenica 28 ottobre le attività del WWF Grumo andranno a convogliare con quelle dell’Oasi WWF Il Rifugio (frazione di Mellitto, Grumo Appula). Dalle ore 10.00 fino alle 13.00 partiranno le visite lungo il Sentiero Natura e all’interno del “Giardino delle farfalle”.

WWF Grumo – Terre Peucete è attivo nella zona dell’Alta Murgia, in particolare nell’area che ricade all’interno dei comuni di Grumo Appula, Palo del Colle, Cassano delle Murge, Toritto, Bitetto e Binetto, tutti in provincia di Bari.

Per informazioni rivolgersi a:

Stefano Lopane, presidente STL WWF Grumo – Terre Peucete

mailto: wwfgrumo.terrepeucete@gmail.comreggattaman@hotmail.com

Mobile: +39.392.98.61.036

Giovanna Lodato, responsabile Area Comunicazione

mailto:  giovannalodato@libero.it

Mobile: +39.328.24.36.377

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *