Input your search keywords and press Enter.

La casa del futuro al Klimahouse 2012

E’ possibile produrre energia elettrica e riscaldamento dall’idrogeno? A questa domanda ha dato una risposta la Giacomini Spa, azienda piemontese che presenterà dal 26 al 29 gennaio a Klimahouse 2012 il rivoluzionario sistema H2ydroGEM, che utilizza l’idrogeno per la produzione di calore e di energia elettrica a zero emissioni.

Si tratta di un sistema composto dall’elettrolizzatore che produce l’idrogeno, dal combustore catalitico che si occupa dell’energia termica e da uno speciale serbatoio che si occupa dello stoccaggio dell’idrogeno.

“Il serbatoio per lo stoccaggio dell’idrogeno – spiega l’ingegner Servilio Gioria, capo progetto di Giacomini Spa – è la risposta al più grande cruccio di tutto il settore energetico mondiale. Il problema principale del nostro futuro energetico sarà l’immagazzinamento dell’energia prodotta per vie rinnovabili per il suo utilizzo in un secondo tempo. Ad oggi, l’energia prodotta ad esempio da un pannello fotovoltaico, se non è utilizzata passa e si disperde in rete. Il sistema H2ydroGEM, invece, risolve questa problematica: grazie all’utilizzo di una fonte pulita, possiamo catturare l’energia elettrica inutilizzata, trasformarla in idrogeno, metterla in un serbatoio, ed usarla per riprodurre energia termica ed elettrica quando ve ne sarà la necessità. Il tutto senza emettere anidride carbonica né ossidi di azoto, ma semplicemente innocuo vapore acqueo”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *