Investimenti Bei, la Puglia al top

Gelsomina Vigliotti, vice presidente della BEI

Emiliano: “la Puglia è la regione più efficiente nell’utilizzo dei fondi europei”

 

Nella facoltà di Giurisprudenza di Bari si è tenuto un dibattito sul tema “Gli investimenti Bei in Italia e il NGEU: opportunità per il Mezzogiorno”.
Al centro del dibattito, introdotto da Stefano Bronzini, rettore dell’Università di Bari, il ruolo della Banca Europea per gli Investimenti e il Next Generation Ue, il fondo per la ripresa dell’Unione Europea da 750 miliardi di euro.
Il governatore Michele Emiliano, rivolgendosi a Gelsomina Vigliotti, vice presidente della Bei, ha affermato: «Il vostro intervento è una delle tante cose positive di cui nessuno parla, ma che hanno consentito alla Regione Puglia di operare notevoli risparmi, oltre che una ristrutturazione del debito con un rating che sarebbe anche superiore a quello italiano. Questo per noi è stato molto importante. Mi dispiace che le Regioni non abbiano un ruolo nel PNRR perché mi sarebbe piaciuto attuare un coordinamento con i fondi europei anche con l’aiuto della Bei.
La Regione Puglia – ha proseguito Emiliano – è la pubblica amministrazione che costa di meno in Italia, il Comune di Bari ha il costo del lavoro più basso di tutti i comuni italiani. Nel pieno della pandemia abbiamo avuto una regressione del numero degli abitanti e per questo ci è stata immediatamente imposta una riduzione del Fondo Sanitario Nazionale. Speriamo che alcune deroghe siano consentite perché questo ci ha fatto perdere ulteriore finanziamento a regime.
Per noi il problema è sempre lo stesso, ed è il finanziamento a regime dell’attività ordinaria. La Puglia è la regione che storicamente più efficiente nell’utilizzo di fondi europei e altri fondi di finanziamento programmati. Abbiamo sempre fatto bene la programmazione coordinandola con quella degli Enti a valle e abbiamo sempre lavorato bene con i Ministeri. Questa scelta a cui la Conferenza delle Regioni si è fortemente opposta è stata voluta dal Governo italiano. Noi come abbiamo sempre detto, sosteniamo il presidente Draghi anche quando non siamo d’accordo con lui».
La vice presidente Vigliotti, che prima del convegno ha avuto un incontro tecnico con l’assessore al Bilancio Alessandro Delli Noci, con il Capo di Gabinetto della Regione Puglia, Claudio Stefanazzi, con il Responsabile per la Regione Puglia del Fondo Sociale Europeo, Pasquale Orlando, con il direttore generale di Puglia Sviluppo, Antonio De Vito, e con il Segretario Generale della Presidenza della Regione Puglia, Roberto Venneri, si è detta impressionata dalle politiche di sviluppo economico varate in questi anni dalla Regione.

Vigliotti e Decaro

Nella mattina, invece, la vicepresidente Vigliotti ha incontrato il sindaco di Bari Antonio Decaro. È stata l’occasione per discutere delle opportunità che si aprono per il Mezzogiorno con gli investimenti della Bei a partire dai progetti già sostenuti dalla banca sul territorio.

Articoli correlati