Innovazione, vite infinite per le vaschette sigillate in plastica

La vaschetta riconoscibile dal logo RESPECT

Un brevetto tutto italiano di packaging alimentare, subito scelto ed esportato in Canada

 

A volte basta davvero una semplicissima azione per aprire la strada ad una importante innovazione. È quanto è stato fatto da Siropack, l’azienda fondata 20 anni fa dai coniugi Rocco De Lucia e Barbara Burioli nella campagna di Cesenatico che si occupa di packaging alimentare e farmaceutico.

Nel 2020 ha brevettato RESPECT, un rivoluzionario sistema che ha risolto definitivamente il problema  della sigillatura delle vaschette APET mono-materiale, rendendo riciclabile l’intera vaschetta eliminando lo strato saldante di PE.

Applicazione colla

Per sigillare i contenitori per alimenti viene comunemente utilizzato un potente aggrappante che possa fare presa sul silicone, distaccante per eccellenza, presente sulla superficie di tutte le vaschette. Dopo l’apertura, la colla e i residui plastici multimateriale del top rimangono saldati al bordo delle vaschette, impedendone ad oggi il riciclo diretto e il riutilizzo totale, causando inoltre il decadimento progressivo della qualità della materia prima che si manifesta ad ogni ciclo di riciclo.

RESPECT supera lo step tecnico della delaminazione della colla a causa del silicone, eliminando quest’ultimo attraverso una speciale pulizia del bordo della vaschetta realizzata con tecnologia laser. La superficie trattata con il laser permette l’utilizzo di una colla meno aggressiva, a base poliolefina, che risulta perfettamente solubile in acqua bollente e soda, i pulenti normalmente utilizzati nel processo di igienizzazione del materiale plastico durante la differenziazione dei rifiuti. In questo modo tutti i residui del top si distaccano dalla vaschetta mono-materiale e non vanno a inficiare la riciclabilità delle confezioni alimentari, conservando così nel tempo alti standard di qualità: l’innovazione introdotta da RESPECT non va dunque a modificare le pratiche attualmente in uso, ma vi si adatta organicamente, sfruttandone le caratteristiche.

Saldatura Top Film

Lo strato adesivo, a base poliolefina, permette l’incollaggio e la perfetta tenuta con i principali top-seal film disponibili sul mercato, anche in presenza di eventuale liquido contaminante (ad esempio albumina) sul bordo della vaschetta. La shelf life del prodotto confezionato e sigillato con  RESPECT si prolunga, mantenendo la freschezza e le caratteristiche organolettiche del prodotto, potendo incidere anche nella lotta allo spreco alimentare, essa stessa direttamente implicata nella salvaguardia ambientale.

Questo brevetto, tutto italiano, ha attirato l’attenzione di Cascades, una più importanti multinazionali a livello mondiale, 17° nel ranking mondiale delle compagnie più sostenibili del pianeta, che si occupa di imballaggi riciclati, che si è assicurata il brevetto in esclusiva per il territorio canadese. Cascades si avvarrà per nove anni del sistema RESPECT per perseguire i propri obiettivi di decarbonizzazione e riutilizzo totale delle materie plastiche.

Articoli correlati