Input your search keywords and press Enter.

Indonesia, la Trisperma contro i carburanti

La riduzione dell’utilizzo di carburanti fossili in Indonesia, l’aumento della disponibilità di biocarburanti rinnovabili, la creazione di reddito alle comunità locali e diminuzione della vulnerabilità agli incendi della foresta indonesiana, il suo degrado e la sua deforestazione sono i virtuosi effetti del progetto pilota, a cui Asia Pulp & Paper Group (APP) ha annunciato il proprio supporto ad un ambizioso progetto.

Il progetto pilota per lo sviluppo di una nuova fonte di biocarburanti e di reddito economico delle comunità

Il progetto pilota per lo sviluppo di una nuova fonte di biocarburanti e di reddito economico delle comunità

L’iniziativa, in particolare, prevede l’individuazione del territorio idoneo alla piantagione di Trisperma di Reutealis, anche conosciuto come Philippine tung o Kemiri Sunan in Indonesia. Questa pianta con una domanda di biocarburanti in forte crescita a livello globale sta rapidamente emergendo come fonte di fornitura di biodiesel B15/B20 in Indonesia e nei mercati chiave dell’Unione Europea. Si tratta di una specie vegetale dalle radici profonde ed ampie chiome con un alto rendimento capace di fornire fino a 10 tonnellate di olio per ettaro che costituisce un’interessante fonte di biocombustibile con i rifiuti della lavorazione utilizzati per la produzione di fertilizzanti, mangimi per animali e biogas. Gli alberi di questa pianta, grazie alle loro caratteristiche, contribuiscono a ridurre l’erosione del suolo e l’evaporazione dell’acqua promuovendo la ritenzione idrica. Queste piante possono essere coltivate in parallelo alle colture perenni. Il progetto, finalizzato anche alla riduzione delle emissioni di gas serra oltre a contrastare la vulnerabilità del paesaggio agli incendi boschivi, sarà affidato alla gestione dei contadini locali uniti in cooperative, fornendo una nuova fonte di reddito agli agricoltori della regione.

Il programma pilota è frutto dell’accordo di partnership recentemente raggiunto tra il Governatore del West Kalimantan, presidente della comunità indigena Dayak in Indonesia ed il coordinatore della Task Force Governors’ Climate and Forests Task Force, Cornelis M.H, l’APP e la Fondazione Belantara per una crescita economica sostenibile del territorio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *