Inaugurata a Riccione Paese la prima raccolta differenziata

Ha preso il via a Riccione Paese (RN) il primo sistema di raccolta differenziata non convenzionale d’Italia. A realizzarlo sono state 22 attività commerciali della città romagnola che hanno deciso di unirsi per salvaguardare l’ambiente e dare ai cittadini uno strumento educativo ed utile per fronteggiare la crisi.

Il progetto, denominato FareRaccolta, è stato ideato da Omar Pivi e reso possibile grazie ai sistemi di Eurven, azienda veneta leader nei sistemi di raccolta differenziata, compattazione e riciclo rifiuti, che permetterà di trasformare i rifiuti da costo per la collettività a risorsa per i cittadini e gli stessi esercizi commerciali. Con il conferimento dei rifiuti in plastica PET nel sistema , infatti, s’innescherà un circolo virtuoso che consentirà di differenziare e ridurre il volume dei rifiuti. In questo modo sarà possibile garantire un risparmio sulla loro gestione, agevolare la raccolta di materiale di qualità pronto per essere riciclato, abbattere le emissioni di CO2 derivanti dalla loro movimentazione e dal mancato utilizzo del materiale per la fase di riciclo ed ottenere un buono spesa da utilizzare negli esercizi aderenti.

Articoli correlati