Input your search keywords and press Enter.

In volo, anche su due ruote verso luoghi incontaminati

Un festival dedicato all’ecosistema, una passeggiata alla scoperta di luoghi incontaminati e un corso di dragonfly. Dal venerdì alla domenica queste le interessanti proposte di metà giugno da segnalare.

L'oasi WWF delle Cesine organizza un corso di dragonfly - watching

S’inizia dal Festival itinerante che ha già preso il via in piazza Duomo ad Altamura: il tema è “Differenziamo la Provincia di Bari”, coinvolge sette comuni e prevede l’allestimento di due aree, una dedicata ai cittadini in cui saranno svolti laboratori didattici sul riciclaggio, anche attraverso una mostra di oggetti d’arte, l’altra dedicata alle aziende che operano nel settore e alla presentazione di sistemi che possono essere utili a migliorare la raccolta. Non solo, si alterneranno presentazioni di libri, piccoli spettacoli di teatro ambiente, lezioni all’aperto condotte da addetti del settore e momenti musicali. Prossime tappe: Barletta venerdì 10 e sabato 11; Bisceglie 13 e 14; Trani 15 e 16; Bitonto il 17 e 18 e Bari 20 e 21 giugno. La manifestazione è realizzata dal C.I.A.S.U. (Centro Internazionale Alti Studi Universitari) e dalla Ulixes scs finanziata dal Fondo Sociale Europeo e dalla Provincia di Bari (info www.differenziamo.it).

E non finisce qui. Per la prima volta nella nostra regione, arriva Magnalonga: in bici degustando la Puglia, organizzata da Legambiente Puglia con il contributo dell’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione e finalizzata a promuovere il cicloturismo. Un’iniziativa nata e promossa in molte località del nord Italia e che ora approda sull’onda del fenomeno del cicloturismo qui da noi in costante crescita. Perché il piccolo esercito di appassionati aumenta ogni anno, attratto da una vacanza a stretto contatto con la natura, spinto dalla possibilità di conciliare villeggiatura, sport e salute. In Europa, dati alla mano, ogni anno sono ben 10-12 milioni di persone che si spostano esclusivamente in bicicletta. Ritornando alla Puglia, sono cinque le iniziative arricchite da altrettanti diversi percorsi ciclabili (lunghi al massimo 20 km) frazionati in tappe che troviamo in cartellone. Due le “pedalate” di questa domenica, tra cui una è a Ischitella (Foggia) in prossimità del lago di Varano. In evidenza la sezione di Legambiente di Ostuni che concentra la gita nel Parco Regionale delle Dune Costiere e su importanti tesori rurali: è completa di visita al dolmen di Montalbano, di un frantoio ipogeo e dopo pranzo (all’interno delle suggestive grotte della lama del Trappeto a Pezze di Greco) riprende l’itinerario in direzione Masseria Scategna. L’appuntamento è presso Casa del Parco alle 9.30 dov’è consentito partecipare con il proprio mezzo o con noleggio in loco. Rientro previsto intorno 18 (info 340.336.29.16).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *