Input your search keywords and press Enter.

Imballaggio difettato? Da oggi si recupera!

È l’azienda italiana Rotoprint Sovrastampa di Lainate (Mi) ad aggiudicarsi l’Innovation Award 2011 della ERA, European Rotogravure Association. «Siamo molto felici di ricevere questo premio – fa sapere Gian Carlo Arici, titolare di Rotoprint – che riconosce il carattere innovativo del procedimento da noi brevettato, un sistema di sovrastampa con macchine rotocalco che permette di intervenire su imballaggi già stampati con precisione millimetrica». Si tratta di un metodo che consente alle aziende con rimanenze di imballaggi non più utilizzabili – a causa di errori, aggiornamenti nelle etichette, ecc. – di sovrastamparli con un risultato perfetto. «Poter riutilizzare il materiale vuol dire risparmiare sui costi di magazzino, smaltimento e produzione di nuovi imballaggi. E vuol dire anche fare un favore all’ambiente» sottolinea sempre Gian Carlo Arici. Nel 2010 Rotoprint ha salvato dal macero oltre 18mila km di materiale, pari ad viaggio di andata e ritorno fra Milano e Rio de Janeiro, senza contare l’abbattimento di emissioni di CO2 e di spazio in discarica.

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.