Input your search keywords and press Enter.

Il WWF al Festival del Cinema di Venezia

Ci sarà anche il WWF alla 70esima Mostra del Cinema di Venezia (28 agosto – 7 settebre). L’associazione punterà i riflettori sulle meraviglie del pianeta da salvare e sul ruolo che il cinema può avere per la tutela dell’ambiente.

«Non c’è arte come il cinema che possa rappresentarne la bellezza e i delicatissimi equilibri dell’ambiente – ha detto Isabella Pratesi, direttore Conservazione Internazionale del WWF Italia – Siamo in un luogo simbolo del cinema internazionale: ci auguriamo che l’alleanza tra cinema e natura possa aprire nuove energie per il futuro della vita sul pianeta».

La manifestazione si apre oggi, 28 agosto: il Panda sbarca in laguna a bordo del Palinuro. Il veliero della Marina Militare ha solcato i mari italiani: esperti del WWF hanno proposto attività di sensibilizzazione ambientale. Si potrà salire a bordo dell’imbarcazione da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre, dalle 15 alle 19 e dalle 21 alle 23.

Tra i premi collaterali del Festival, sarà assegnato il primo Premio Ambiente WWF. Il riconoscimento sarà dato al film che meglio racconterà la ricchezza della vita sul pianeta e le minacce che la compromettono. La giuria sarà composta da Isabella Pratesi, , Donatella Bianchi, giornalista RAI e conduttrice di Linea Blu e Rosa Zanotti, vicepresidente del WWF Veneto.

Sarà dedicata al WWF anche la serata di premiazione Kinèo – Diamanti al cinema, lo speciale riconoscimento assegnato dal Sindacato critici cinematografici, dal TaorminaFilmFest e da Rai Trade. Durante tutto il festival (dal red carpet alle premiazioni finali), vip e celebrities saranno invitati a indossare il braccialetto con il panda di Cruciani C (foto). Il braccialetto sostiene l’azione del WWF per la tutela della natura ed è acquistabile sul sito del WWF o negli store Cruciani C.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *