Input your search keywords and press Enter.

Il vulcano mette Made in Italy in stan by

Le nostre esportazioni messe a rischio per la nube di cenere vulcanica proveniente dall’Islanda. In particolare a subire i danni maggiori sarebbero i prodotti deperibili, come la mozzarella di bufala campana e le fragole, per via dei problemi di volo annunciati nel Regno Unito ed in altri Paesi. A darne conferma è la stessa Coldiretti che si pronuncia dopo la ripresa dell’attività eruttiva del più grande vulcano dell’Islanda Grimsvoton. «Si stima che – precisa la Coldiretti – circa il 16% delle esportazioni italiane di mozzarelle di bufala siano dirette nel Regno Unito dove viene spedita anche la frutta di stagione come le fragole e le ciliegie Made in Italy. Lo scorso anno – conclude la Coldiretti – per effetto dall’eruzione del vulcano islandese sotto il ghiacciaio Eyjafjallajokull sono state circa 10mila le tonnellate di merce rimaste coinvolte dal lungo caos nel traffico aereo negli aeroporti nazionali».

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.