Il treno ad idrogeno Alstom sbarca in Austria

Coradia iLint - Foto Copyright: Alstom

Dopo la Germania, Il treno Coradia iLint sarà utilizzato sulle ferrovie federali austriache per trasportare passeggieri

Il treno ad idrogeno è una realtà e sta lentamente sostituendo i trasporti ferroviari in Europa. Dopo la Germania, il Coradia iLint trasporterà i passeggeri austriaci per ÖBB, le ferrovie federali austriache.

Coradia iLint, costruito da Alstom a Salzgitter, in Germania, utilizza celle a combustibile che convertono l’idrogeno e l’ossigeno in elettricità, riducendo così a zero le emissioni.

Dopo il successo delle prove di trasporto passeggeri in Germania settentrionale tra il 2018 e il 2020, il treno Coradia iLint sarà messo alla prova in Austria per tre mesi, durante i quali trasporterà i viaggiatori su un territorio impegnativo dal punto di vista geografico.

«Con il servizio passeggeri nelle tratte di ÖBB, il nostro innovativo treno Coradia iLint ha raggiunto un ulteriore traguardo – ha affermato il Dr. Jörg Nikutta, CEO di Alstom in Germania e Austria all’evento di lancio a Vienna – La tecnologia a emissioni zero del treno offre un’alternativa ai treni diesel rispettosa dell’ambiente, in particolare sulle linee non elettrificate. Sono particolarmente lieto che ÖBB, un partner consolidato e di lunga tradizione nel mercato europeo della mobilità, sostenga la nostra tecnologia e i suoi vantaggi».

«Riteniamo di essere pionieri nella tecnologia dell’idrogeno su rotaia. Siamo la più grande azienda a impatto ambientale in Austria e stiamo progettando la mobilità del futuro con alternative tecnologiche sostenibili» sottolinea Andreas Matthä, CEO di ÖBB-Holding AG in occasione dell’evento inaugurale del treno a idrogeno.

Il successo operativo del treno a celle a combustibile di Alstom è iniziato nel settembre 2018, quando due veicoli pre-serie hanno iniziato il servizio regolare passeggeri in Bassa Sassonia, in Germania. Dopo un anno e mezzo di test e oltre 180.000 chilometri percorsi, Alstom si avvia alla consegna di 14 treni in serie a partire dal 2022. Ora, l’ÖBB austriaca testerà il Coradia iLint sulle linee ferroviarie regionali nel sud del Paese, dove potrebbe sostituire i treni diesel. I passeggeri potranno viaggiare su un treno a bassa rumorosità con una velocità massima di 140 km / h e zero emissioni.

Il Coradia iLint

Coradia iLint è il primo treno passeggeri al mondo che si muove grazie ad una cella a combustibile a idrogeno, che genera energia elettrica per la propulsione. Questo treno è completamente privo di emissioni, in quanto emette solo vapore e acqua ed è silenzioso. Coradia iLint è caratterizzato da molteplici innovazioni: conversione di energia pulita, stoccaggio flessibile dell’energia nelle batterie e gestione intelligente della forza motrice e dell’energia disponibile. Progettato specificamente per l’uso su linee non elettrificate, consente un funzionamento del treno pulito e sostenibile, mantenendo alti livelli di prestazione.

Alstom ha già venduto 41 di questi treni a idrogeno in Germania. Anche altri Paesi come il Regno Unito, i Paesi Bassi, la Francia e l’Italia sono interessati alla tecnologia.

Articoli correlati