Input your search keywords and press Enter.

Il tir di CircOLIamo torna alla base, con un carico di consensi…e di olio esausto

Con grande tributo di consensi e significativi risultati raggiunti, si è conclusa oggi a Torino CircOLIamo, la campagna educativa itinerante del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati (COOU) patrocinata dal ministero dell’Ambiente e dal Segretariato Sociale Rai.

Più di 14mila chilometri percorsi per raggiungere 100 capoluoghi di provincia italiani: questi sono i numeri indicativi del lungo viaggio che il tir di CircOLIamo ha percorso per sensibilizzare l’opinione pubblica sul corretto smaltimento degli oli lubrificanti usati e ottimizzarne la raccolta.  Oltre a favorire il confronto fra le istituzioni locali e i rappresentanti delle associazioni di categoria e le imprese di igiene urbana e trasporto pubblico, la campagna si è avvicinata ai giovani delle scuole, proponendo attività ludiche e pedagogiche volte all’educazione ambientale: dal grande gioco dell’olio in piazza, allo spettacolo teatrale di Luca Pagliari, giornalista e attore di Rai Educational. Il tutto al fine di promuovere, attraverso un’azione capillare, il dialogo con i cittadini e le istituzioni locali sulla pericolosità dell’olio lubrificante usato e sull’importanza della sua corretta gestione.

Paolo Tomasi, presidente COOU, esprime ancora una volta soddisfazione per gli importanti risultati raggiunti dal Consorzio, ben oltre le più rosee aspettative: «Ormai recuperiamo oltre il 95% dell’olio usato raccoglibile, ma vogliamo raggiungere il 100%. La piccola parte che sfugge ancora alla raccolta – spiega Tomasi – si concentra in particolar modo nel fai da te su automobili, barche e mezzi agricoli. Attraverso questa campagna e più in generale con la nostra attività di comunicazione, cerchiamo di modificare i comportamenti scorretti di chi crede erroneamente che piccole quantità di olio disperse nell’ambiente provochino poco inquinamento».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *